Il giorno della verità per Genovese, domani decide il Tar

3' di lettura

Domani alle 10,30 si conoscerà la sorte di Damiano Genovese e della sua lista, Prima Avellino. Davanti ai giudici del Tar di Salerno (presidente Riccio, a latere Fontana e Flamini), sarà discusso il ricorso del candidato contro la ricusazione della sua compagine deciso dalla Commissione elettorale circondariale di Avellino.

A sostenere le ragioni della difesa, gli avvocati Arturo Meo e Maria Vaccarello.

La questione riguarda delle irregolarità (in particolare la mancanza di timbri), nella documentazione allegata alla presentazione della lista.

Si tratta di una decisione che potrebbe avere un peso nelle prossime consultazioni amministrative nel comune capoluogo. Damiano Genovese, lo ricordiamo, nelle ultime comunali è stato candidato con la Lega, ottenendo un ottimo risultato.

Nei mesi scorsi ha deciso – in contrapposizione all’atteggiamento tenuto nei suoi confronti dai vertici regionali del partito di Salvini – di correre da solo.

La vicenda riguarda in particolare gli equilibri interni al centrodestra irpino. E soprattutto la candidata della Lega, Biancamaria D’Agostino. E’ chiaro che la presenza nelle consultazioni di Prima Avellino e di Damiano Genovese, potrebbe avere un peso sul risultato della candidata leghista. E anche in previsione di un sempre possibile ballottaggio tra uno dei candidati di area centrodestra (ricordiamo che c’è anche Dino Preziosi, sostenuto dalla civica La svolta, Forza Italia e Fratelli d’Italia), e un esponente di altre forze politiche.

Nel caso arrivasse un “no” dal Tar di Salerno, e venisse quindi confermata l’esclusione della lista Prima Avellino dalla competizione elettorale, Damiano Genovese ha già fatto sapere di avere pronto un piano B. Piano B che non esclude il possibile sostegno di qualche candidato vicino alle sue posizioni.

“Al di là dell’esito del ricorso al Tar – ha dichiarato Genovese -, la lista Prima Avellino comunque non è e non sarà soltanto spettatore in questa campagna elettorale. In ogni caso, restiamo politicamente in campo”.

“Siamo in attesa – continua – del pronunciamento del Tribunale amministrativo, e coltiviamo buone e fondate speranze di tornare formalmente in corsa per le elezioni. In questi giorni stiamo continuando ad avere contatti con i cittadini e contiamo di riprendere, nonostante la penalizzazione subìta, a pieno regime la competizione. Non siamo abituati a demordere e nemmeno gli imprevisti e gli ostacoli che ci vengono frapposti sminuiranno lo slancio che mettiamo nell’impegno politico o la passione che abbiamo per Avellino. Diremo, comunque, ciò che pensiamo, avanzeremo proposte per la risoluzione dei problemi e siamo pronti a sottolineare le storture e le responsabilità di chi non lavora per la Città, ma solo per il proprio tornaconto”.

Nel frattempo cresce l’attesa per l’arrivo in città, lunedì prossimo, in via Verdi, del leader della Lega, Matteo Salvini. Il ministro dell’Interno sarà in Irpinia per appoggiare la candidatura della D’Agostino. Ma anche – come è stato sottolineato – per tentare di portare al suo partito, anche ad Avellino, più voti rispetto al Movimento 5Stelle. Una operazione dal forte impatto simbolico, visti i contrasti ormai quotidiani con gli alleati di governo. Un buon risultato ad Avellino, a scapito dei 5Stelle, avrebbe un forte impatto mediatico. Avellino è la città di Carlo Sibilia, ma anche quella dove è nato Luigi Di Maio. E, soprattutto, è la città dove solo un anno fa il Movimento ha trionfato a sorpresa con l’elezione di Vincenzo Ciampi.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie