Dragon Ball Broly: il super sayan torna in più incazzato che mai

5' di lettura

Trentacinque anni fa iniziava una saga di Dragon Ball che è rimasta nel cuore di più generazioni e che ha raggiunto numeri da capogiro. Iniziata con una pubblicazione di secondo piano su una rivista giapponese del 1984, un po’ come i primi numeri di Topolino, ha conquistato subito l’attenzione di bambini e adolescenti. La storia era piuttosto semplice: un bambino dai poteri eccezionali Goku (per gli amici Kakarot) si unisce a una facoltosa ragazza (Bulma) che desidera trovare il vero amore. Obiettivo: cercare le 7 sfere disseminate in tutto il mondo. La leggenda narra che chi riuscirà a trovarle tutte potrà evocare un drago capace di esaudire qualsiasi desiderio.

L’ideatore di Dragon Ball aveva intenzione di trasporre in fumetto un classico giapponese, “Viaggio in Occidente”. Con il tempo la serie è cresciuta insieme al suo pulblico, il bambino è diventato adulto, la ragazza ormai miliardaria ha trovato finalmente l’amore e i nemici sono diventati sempre più forti e crudeli.

E’ appena uscita la ventesima edizione dedicata a Dragon Ball. Riuscirà a stare al passo della serie che ha creato enormi aspettative ? Scopriamolo insieme.

DRagon Ball

Dove eravamo rimasti ?

Prima di affrontare le tematiche del film bisogna capire dove è collocato nell’arco narrativo. Tra manga, serie animate esclusive, remake, filoni narrativi inediti e film, per chi si avvicina alla serie solo ora, dopo anni di “pausa”, la confusione potrebbe essere inevitabile. Come fanno a stare nello stesso film Freezer e Broly ? E perché i nostri eroi hanno nuove trasformazioni ? In realtà anche chi sta seguendo ancora la serie doppiata in italiano potrebbe rimanere un po’ spaesato. I nuovi episodi, in onda su Italia 1 alle 23.20 di ogni sabato, contano solo 79 puntate. Il film riprende invece il filone narrativo dalla fine dell’episodio 131, uscito al momento solo in Giappone.

leggi anche Videogames: seguitemi nella realtà virtuale|Video

Questo articolo mira ad essere spoiler free, e quindi non vi anticiperò niente di ciò che succede nei 52 episodi che dividono la serie italiana dal film, ma vi consiglio di recuperarli al più presto sottotitolati in italiano perché sono gli episodi più spettacolari di questa nuova serie.

DRagon Ball

Per chi invece era rimasto al vecchio Dragon Ball GT, sappiate che la serie principale è ripartita subito dopo la fine di Dragon Ball Z ignorando gli eventi di GT (salvo qualche citazione presente anche nel film). Dopo la sconfitta di Majin Buu la terra vive finalmente un periodo di pace e i nostri eroi sembra possano finalmente godersi la loro vita. Bulma la ragazza che ha dato inizio a questa fantastica avventura cerca di rivaleggiare con Paperon de Paperoni per stabilire chi ha la piscina di Soldi più grande; Gohan (il figlio di Goku) ha finalmente trovato un lavoro e ha una famiglia tutta sua. Vegeta (marito di Bulma) continua i suoi estenuanti allenamenti, consapevole di non essere il migliore. Infine il nostro eroe Goku è l’unico che se la passa peggio perché costretto dalla moglie a sgobbare per guadagnarsi da vivere. A un certo punto Bulma decide di organizzare una grande festa su una nave da crociera per il suo compleanno, all’improvviso l’evento viene interrotto dall’arrivo di due misteriosi figuri che si rivelano essere delle divinità. Questi ultimi minacciano la distruzione della Terra, così i nostri eroi si vedono ancora una volta chiamati a combattere. Da qui inizia un arco narrativo che vede Goku e Vegeta scontrarsi con nuovi nemici e vecchie conoscenze, primo fra tutti freezer, raggiungere livelli di combattimento “divini” e sbloccare nuove trasformazioni che vedremo anche nel film.

DRagon Ball

Perché Dragon Ball Broly ?

Il film in uscita è un importante collante per tutta la serie, plasma una nuova storia alla base dell’origine del mito facendoci scoprire dei retroscena sul passato dei sayan, crea un punto di incontro tra la nuova serie, che è da poco finita in Giappone, e produzioni future e in ultimo ma non per importanza reworka totalmente il personaggio di Broly, rendendolo più moderno: un temibile avversario per i nostri eroi.

La penna di Toriyama

I disegni e le animazioni del film sono leggermente diversi dalla serie animata. Tutto il lungometraggio è stato girato sotto la supervisione del maestro Toriyama e del suo fidato erede Toyotaro. Non mancheranno scontri epici con esplosioni e trasformazioni ad effetto. Tutto questo si traduce con un piacevole mix per gli occhi che dà allo spettatore la sensazione di guardare qualcosa di moderno ma con un evidente retrogusto retrò, tipico degli anni 90.

La trasformazione e il futuro della serie

La serie, seguendo le orme dei suoi protagonisti, si è letteralmente trasformata in questi ultimi anni. L’esigenza di catturare un pubblico sempre più giovane e riconquistare i vecchi fan ormai divenuti genitori, ha fatto sì che l’inevitabile innovazione non cambiasse la formula originale. Una scelta che ha portato ad un riuscitissimo seguito e che sicuramente andrà avanti per anni. Il film, che mi auguro andrete a vedere, non vuole essere un punto di arrivo, ma un pretesto per continuare questa magica avventura.

…E non ci sono tregue

È la storia che prosegue…

Ps: naturalmente le ultime due righe vanno lette cantando.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie