Il Tabaccaio di Vienna, prima tv su Rai 3: tutto sul film

Il Tabaccaio di Vienna, con Simon Morzé, Bruno Ganz e Johannes Krisch, arriva questa sera in prima assoluta su Rai 3 alle 21.45. Ecco perché non perderselo.

3' di lettura

In prima assoluta su Rai 3 sabato 16 gennaio alle 21.45 va in onda Il Tabaccaio di Vienna, film drammatico che racconta la singolare amicizia nata tra un giovane ragazzo e un inaspettato Sigmund Freud mentre la città viene invasa dai nazisti. 

(A questo link tutte le notizie sul mondo della televisione e del cinema e qui il gruppo facebook in cui potrete lasciarci le vostre richieste sui prossimi temi da trattare)

Contenuti


Il tabaccaio di Vienna: la trama

Ambientata durante l’ascesa del nazismo, la storia de Il Tabaccaio di Vienna racconta del giovane Franz, la cui vita cambia radicalmente dopo la morte del patrigno. Sua madre non riesce a trovare lavoro nel piccolo paese austriaco in cui vivono e così decide di trasferirsi con suo figlio a Vienna, dove Franz potrà diventare un apprendista tabaccaio grazie alla gruida di un vecchio amico, Otto.

L’uomo, che ne Il Tabaccaio di Vienna rappresenta archetipo del vecchio saggio, prenderà Franz sotto la sua ala. Durante i giorni di lavoro in tabaccheria farà in modo che il ragazzo conosca Sigmund Freud, assiduo frequentatore del negozio. Tra i due nasce una particolare amicizia che spingerà Franz a raccontare al “signor Freud” i suoi dilemmi amorosi con la bellissima ballerina Aneske.

Nonostante la sua immensa conoscenza della psiche umana, Freud ammetterà a malincuore che i legami sentimentali e le donne conservano un ché di misterioso anche per lui. Il legame tra Franz e Freud diventa sempre più solido mentre a Vienna si fa strada la violenza causata dall’ascesa del nazismo. Otto si schiera fermamente contro il clima di terrore e le brutalità commesse ai danni degli ebrei. Ma arriverà il momento in cui tutti loro dovranno decidere se restare o scappare da Vienna.

Il cast de Il Tabaccaio di Vienna

È Simon Morzé il giovane volto di Franz. Simon è nato nel 1996 a Vienna e fin da piccolo sognava una carriera nel mondo del cinema. Tra i film a cui ha preso parte, L’Animale di Katharina Muckstein in cui ha interpretato il ruolo di Philipp e One of Us di Stephan Richter. 

Bruno Ganz interpreta invece il famoso psicanalista Sigmund Freud. Nato in Svizzera nel 1941, Ganz ha iniziato a recitare nel 1960 e 10 anni dopo decide di fondare, insieme ad un regista e un’attrice, una compagnia teatrale a Berlino. Il suo ruolo nel film L’amico americano ha dato una svolta definitiva alla sua carriera. Dopo quella pellicola, arrivano film come Nosferatu, il Principe della notte di Werner Herzog, Il cielo sopra Berlino di Win Wenders e Pane e Tulipani, interpretazione per cui si è conquistato il David di Donatello 2000 come miglior attore protagonista.

Il tabaccaio Otto ha il volto di Johannes Krisch, nato a Vienna nel 1967. Krisch, da sempre appassionato di recitazione teatrale, si è ritagliato uno spazio di tutto rispetto anche nel cinema e nella televisione. La parte di Alex nel film Revanche – Ti ucciderò è il primo ruolo da protagonista in un lungometraggio. Nel 2011 recita poi nel film di Fernando Meirelles Passioni e desideri e, nel 2015, è nel cast del film dell’italo-tedesco Giulio Ricciarelli Il labirinto del silenzio.

Ti può interessare anche:

Serie Tv Rai 2021: cinque novità in arrivo

Amazon Prime Video gennaio 2021: serie tv e film da vedere

1984: la distopia di George Orwell sarà una serie tv

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie