Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Pensioni » Previdenza e Invalidità / Pensioni luglio aumento quattordicesima: di quanto?

Pensioni luglio aumento quattordicesima: di quanto?

Importo della quattordicesima sulle pensioni di luglio 2023: quanto spetta e di quanto aumentano gli assegni il mese prossimo? Scopriamolo insieme.

di Carmine Roca

Giugno 2023

Qual è l’importo della quattordicesima sulle pensioni di luglio 2023? Ecco di quanto aumenteranno gli assegni il mese prossimo (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sulle pensioni e sulla previdenza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Importo della quattordicesima sulle pensioni di luglio 2023: quali sono?

I pensionati che hanno compiuto 64 anni e rientrano nei limiti reddituali imposti dalla legge, a luglio percepiranno la quattordicesima mensilità (chi compirà 64 anni a partire dal 1° luglio – o dal 1° agosto se dipendenti pubblici – avrà la quattordicesima inclusa nel cedolino di dicembre 2023).

La quattordicesima, a differenza della tredicesima percepita da tutti i pensionati a prescindere dall’età anagrafica e dal reddito dichiarato, è selettiva.

Hanno diritto alla quattordicesima soltanto i titolari di pensione di vecchiaia, di anzianità, di inabilità lavorativa e chi percepisce la pensione di reversibilità. Sono esclusi tutti gli altri, a partire dai titolari di pensioni di invalidità e di Pensione o Assegno Sociale.

Ma qual è l’importo della quattordicesima sulle pensioni di luglio 2023? Il valore della mensilità varia a seconda della fascia reddituale.

Il limite di reddito da dichiarare per richiedere e ottenere la quattordicesima è fissato, nel 2023, a 10.992,93 euro lordi annui.

Entro questo reddito spettano:

Invece, con un reddito annuo lordo non superiore a 14.657,24 euro, viene erogata una quattordicesima di:

Scopri la pagina dedicata a tutti i tipi di pensioni, sociali e previdenziali.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulle pensioni e sulle notizie legate al mondo della previdenza. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Importo della quattordicesima sulle pensioni di luglio 2023: di quanto aumentano le pensioni?

Abbiamo visto qual è l’importo della quattordicesima sulle pensioni di luglio 2023. Attraverso alcuni esempi vedremo insieme quanto influisce la quattordicesima sulle pensioni.

Importo della quattordicesima sulle pensioni di luglio 2023: esempi reddito sotto i 10.992,93 euro

Come detto, gli importi massimi spettano con redditi fino a 10.992,93 euro. Oltre questa soglia e fino a 11.429,73 euro (prima fascia), 11.538,93 euro (seconda fascia) e 11.648,13 euro (terza fascia), a seconda dei contributi versati spetta una quattordicesima ridotta.

Parliamo, dunque, di pensioni che si aggirano sugli 845 euro lordi al mese fino a 896 euro lordi al mese (l’ultima fascia di beneficiari).

Ad esempio: prendiamo un pensionato con 15 anni di contributi versati da lavoratore dipendente. Con un reddito di 800 euro lordi al mese riceverà una quattordicesima di 436,80 euro a luglio.

Un pensionato con 20 anni di contributi versati da lavoratore dipendente e lo stesso reddito dichiarato percepirà una quattordicesima di 546 euro; mentre un pensionato con 30 anni di contributi versati da lavoratore dipendente godrà di una quattordicesima di 655,20 euro.

Se il pensionato ha maturato anni di contributi da lavoratore autonomo, la soglia minima contributiva sale a 18 anni (436,80 euro di quattordicesima con un reddito, ad esempio, di 800 euro lordi al mese); tra i 18 e i 28 anni (546 euro di quattordicesima) e a oltre 28 anni di contributi (655,20 euro di quattordicesima).

Importo della quattordicesima sulle pensioni di luglio 2023
Importo della quattordicesima sulle pensioni di luglio 2023: in foto alcune monete e banconote di euro.

Importo della quattordicesima sulle pensioni di luglio 2023: esempi reddito fino a 14.657,24 euro

Gli importi si abbassano per chi dichiara un reddito lordo fino a 14.657,24 (circa 1.128 euro lordi al mese). A questi pensionati spetta una quattordicesima più bassa, compresa tra i 336 e i 504 euro.

Ad esempio: un pensionato con 15 anni di contributi da lavoratore dipendente o 18 anni di contributi da lavoratore autonomo, con un reddito di 1.100 euro lordi al mese, ha diritto a 336 euro di quattordicesima.

Un pensionato con 20 anni di contributi da lavoratore dipendente o 25 anni di contributi da lavoratore autonomo, con lo stesso reddito lordo mensile, avrà diritto a 420 euro di quattordicesima.

Infine un pensionato con 30 anni di contributi versati da lavoratore dipendente o da lavoratore autonomo, con lo stesso reddito lordo mensile, riceverà una quattordicesima di 504 euro.

Abbiamo visto qual è l’importo della quattordicesima sulle pensioni di luglio 2023. Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp