Importo minimo Reddito di Cittadinanza: è troppo basso?

Ecco qual è l'importo minimo del Reddito di Cittadinanza, come aumentarlo e quale procedura seguire quando scade il sussidio.

3' di lettura

Importo minimo Reddito di Cittadinanza – Vediamo insieme qual è il valore minimo che si può ricevere ogni mese (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Se ritenuto troppo basso è possibile richiedere un incremento dell’importo del sussidio?

In questo articolo approfondiremo anche quando scade il sussidio e come fare per rinnovarlo.

Importo minimo Reddito di Cittadinanza

L’importo minimo Reddito di Cittadinanza è stato fissato dalla legge al momento dell’entrata in vigore del sussidio.

L’agevolazione prevede un sostegno annuale di almeno 480 euro: ogni mese si dovranno ricevere minimo 40 euro.

L’importo massimo del Reddito di Cittadinanza invece arriva a 1.380 euro mensili.

STATO PAGAMENTI INPS 23-30 OTTOBRE 2021: RDC E ASSEGNO UNICO

Questo valore così alto è riservato solo a determinati nuclei familiari che soddisfano dei requisiti davvero molto stringenti.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Importo minimo Reddito di Cittadinanza: come aumentarlo

Pensi che il tuo assegno mensile di RdC sia troppo basso? Un modo per aumentarlo c’è. Ovviamente è necessario rispettare determinati requisiti.

Bisogna presentare l’Isee corrente. Si tratta di un’apposita documentazione utile ad attestare il vero reddito familiare dopo che un beneficiario dell’RdC ha subito una forte perdita in termini patrimoniali o di entrate da lavoro.

Questo significa che per poter beneficiare dei vantaggi dell’Isee corrente è necessario che la tua condizione economica sia peggiorata rispetto a quella di due anni fa, di almeno il 20%.

Per avere maggiori informazioni su come presentare l’Isee corrente, consulta l’articolo dedicato che abbiamo scritto proprio su questo tema.

Calcolo Reddito di Cittadinanza: cosa lo influenza

Dopo aver visto l’importo minimo Reddito di Cittadinanza, approfondiamo quali sono i fattori che influenzano il valore del sussidio.

In primis c’è il reddito familiare. L’Isee ha un grande peso sulla definizione degli importi mensili dell’agevolazione.

Poi bisogna tenere in considerazione la “scala di equivalenza dell’RdC”. È una tabella, che puoi consultare in questo articolo, composta da coefficienti variabili in base al nucleo familiare che consentono l’aumento del valore dell’assegno.

In più da tenere in considerazione ci sono anche eventuali mutui da pagare o canoni di locazione fissi.

Importo minimo Reddito di Cittadinanza: è troppo basso?
Importo minimo Reddito di Cittadinanza: è troppo basso?

Reddito di Cittadinanza: quando scade e come rinnovarlo

L’incentivo ideato dal primo governo Conte, scade dopo 18 mesi dall’erogazione del primo assegno mensile.

La decadenza del sussidio però non è definitiva. È possibile infatti subito presentare richiesta per il rinnovo dell’agevolazione.

Le modalità sono le stesse di quando si vuole presentare per la prima volta la domanda di incentivo.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie