Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Pensioni / In quanti giorni l’Inps deve rispondere alle vostre domande

In quanti giorni l’Inps deve rispondere alle vostre domande

Lo sapete che l'Inps ha dei termini precisi da rispettare per rispondere alle vostre domande di pensione, invalidità, sussidi, trattamenti familiari?

di The Wam

Aprile 2021

In quanti giorni l’Inps deve rispondere quando è stata presentata una domanda di pensione o di invalidità? O anche una richiesta di sussidio? Ovvero: quanto tempo deve passare prima di sapere se la richiesta è stata accolta o respinta o se ci sono delle parti da integrare?

La domanda è anche un’altra: l’Inps deve attenersi a dei tempi precisi per dare una risposta agli assistiti? La risposta è sì. Il tempo però può variare in base alla prestazione che è stata richiesta.

In questo articolo ci occupiamo in particolare dei tempi di risposta rispetto alle domande di pensione. Diciamolo subito: si va da un minimo di 50 giorni a un massimo di 120, quattro mesi.

Se dopo quella data non avete ancora avuto un “cenno” da parte dell’Istituto avete pieno diritto a muovere delle rimostranze.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Qui trovi notizie interessanti sulle pensioni

Ma vediamo nel dettaglio e vediamo caso per caso in quanti giorni l’Inps deve rispondere.

L’Inps risponde in 50 giorni

Entro 50 giorni dalla ricezione della domanda completa o alla data di decorrenza del diritto se successivo l’Inps deve rispondere per queste pratiche:

L’Inps risponde in 55 giorni

Entro 55 giorni dalla ricezione della domanda completa o alla data di decorrenza del diritto se successivo l’Inps deve rispondere per queste pratiche:

L’Inps risponde in 85 giorni

Entro 85 giorni dalla ricezione della domanda completa o alla data di decorrenza del diritto se successivo l’Inps deve rispondere per queste pratiche:

L’Inps risponde in 90 giorni

Entro 90 giorni dalla ricezione della domanda completa o alla data di decorrenza del diritto se successivo l’Inps deve rispondere per queste pratiche:

L’Inps risponde in 115 giorni

Entro 115 giorni dalla ricezione della domanda completa l’Inps o alla data di decorrenza del diritto se successivo deve rispondere per queste pratiche:

L’Inps risponde in 120 giorni

Entro 120 giorni dalla ricezione della domanda completa o alla data di decorrenza del diritto se successivo l’Inps deve rispondere per queste pratiche:

Pensione di inabilità in cumulo e in totalizzazione nazionale

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp