Indagine Tunnel Avellino, ispezione della Procura

Nuova ispezione nel cantiere del Tunnel di Avellino di Piazza Libertà. Nell’inchiesta disposta dalla Procura del capoluogo irpino

1' di lettura

Nuova ispezione nel cantiere del Tunnel di Avellino di Piazza Libertà. Nell’inchiesta disposta dalla Procura del capoluogo irpino, diretta dal magistrato Rosario Cantelmo. Un controllo condotto dal consulente degli inquirenti irpini e dai carabinieri dell’Aliquota di Polizia Giudiziaria. A riportare la notizia i colleghi de Il Quotidiano del Sud.

Tunnel Avellino, ispezione procura

Il controllo di ieri rientra in un’indagine che vuole fare chiarezza su alcune varianti relative alla realizzazione di una delle opere più discusse della città. Un’incompiuta emblematica che si trova proprio al centro della città.

Tunnel Avellino: l’indagine

Un’indagine partita quando era sindaco Paolo Foti con l’acquisizione di documenti in Comune da parte della Procura. E proseguita con una serie di controlli ed ispezioni come quelli di ieri. Documenti – quelli acquisiti nel tempo dagli inquirenti di Palazzo De Marsico – che partono nel 2006 e arrivano fino al 2017. Ieri – durante l’ispezione – erano presenti come da prassi anche alcuni tecnici comunali.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!