Incidente per Morgan De Sanctis: è in terapia intensiva

L'ex portiere del Napoli, ora dirigente della Roma, Morgan De Sanctis, è rimasto vittima di un grave incidente stradale nella notte. Operato d'urgenza al Gemelli per una emorragia addominale, De Sanctis è ricoverato in terapia intensiva. Le sue condizioni sono stabili. Intanto la squadra è a Crotone per la gara di oggi: negativo al Covid-19 il tecnico Fonseca, positivo il diggì Tiago Pinto.

2' di lettura

La Roma è in apprensione per la salute di Morgan De Sanctis: il dirigente giallorosso è rimasto vittima di un grave incidente stradale nella Capitale. La sua auto, una Hyundai Tucson, si è ribaltata nei pressi di via Cristoforo Colombo provocando all’ex portiere di Napoli e Roma una emorragia addominale. De Sanctis è stato sottoposto a un intervento chirurgico e ora è ricoverato in terapia intensiva.

Incidente stradale per Morgan De Sanctis: l’operazione d’urgenza al Gemelli

L’incidente è avvenuto intorno a mezzanotte. Sono in corso le indagini per valutare l’effettiva dinamica del sinistro. In un primo momento, De Sanctis, cosciente, aveva preferito farsi medicare nella Clinica Villa Stuart a Roma, ma poi – secondo quanto riferisce il Corriere dello Sport – il dirigente è stato trasportato da un’ambulanza presso l’ospedale Gemelli. Qui, durante i controlli del caso, gli è stata diagnosticata una emorragia all’addome.

Fondamentale l’operazione per evitare gravi conseguenze. De Sanctis è in terapia intensiva per il decorso post-operatorio. Le sue condizioni sarebbero stabili e non correrebbe pericolo di vita. Una brutta notizia per la Roma, che oggi farà visita al Crotone.

Incidente per Morgan De Sanctis ora in terapia intensiva
Incidente per Morgan De Sanctis ora in terapia intensiva per il decorso post-operatorio

Fonseca negativo

In Calabria si è recato pure l’allenatore Paulo Fonseca, inizialmente rimasto a Roma in seguito alla nuova positività al Covid-19 del direttore generale portoghese, come il tecnico giallorosso, Tiago Pinto, rientrato ieri in Italia, all’aeroporto di Fiumicino, dopo le vacanze di Natale vissute a Lisbona. In Portogallo era stato sottoposto a tampone, che aveva dato esito negativo. In Italia la cattiva notizia, che va ad aggiungersi a quella con De Sanctis protagonista.

Era stato un inizio settimana piacevole per la Roma e per Edin Dzeko in particolare. L’attaccante bosniaco aveva ricevuto a Trigoria un suo piccolo tifoso connazionale, David. Il ragazzino era diventato famoso per la gioia mostrata in un video al momento della consegna di un regalo di Natale. Nella busta c’era una maglia della Roma del suo idolo, Dzeko, autografata. Il piccolo David non era riuscito a trattenere le lacrime. L’attaccante lo ha accolto a Roma, ieri pomeriggio, e ha passato con lui un piacevole momento di relax.  

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie