Incidente Torino-Pinerolo, auto in fiamme: muore irpino e figlia di sei anni

1' di lettura

E’ di due morti, un irpino di 42 anni e la figlia di 6, il bilancio del drammatico incidente stradale seguito da un rogo che si è verificato oggi, 15 settembre, a Piscina, sulla Torino-Pinerolo. I due viaggiavano su una Mini d’epoca e si stavano recando a un raduno d’auto, quando sono stati coinvolti nel sinistro con un’altra vettura guidata da un 55enne poi ricoverato in ospedale.

Giuseppe Pennacchio e la figlia sono rimasti intrappolati nell’auto che ha preso fuoco. A lanciare l’allarme è stata la moglie che viaggiava, su un’altra auto, con la figlia di 4 mesi.

Incidente Torino-Pinerolo: muoiono padre e figlia di sei anni

La donna ha assistito al violento incidente, provando inutilmente a salvare marito e figlia dal rogo. Le fiamme le hanno bruciato parte dei capelli. La donna è stata trasportata, con la figlia, all’ospedale di Pinerolo. La coppia era originaria di Orbassano. L’auto con a bordo padre e piccola di sei anni si era fermata nei pressi di uno svincolo, quando è stata tamponata dall’altra vettura. Una Yaris. Un urto, probabilmente nel punto in cui si trova il serbatoio. Poi si è sprigionato l’incendio.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie