Waqi rivela l’inquinamento live nel mondo: maglia nera agli Usa e l’Italia?

In Italia la qualità dell'aria non è ottima. mentre nel mondo sono gli Stati Uniti a detenere il primato negativo. A causa degli incendi infatti la tossicità è molto alta.

Inquinamento: ecco la quialità dell'aria in tempo reale in tutto il mondo. A rivelarla ci pensa Waqi, una piattaforma online. Maglia nera per gli States.


2' di lettura

Si chiama Waqi e riesce a rilevare in tempo reale la qualità dell’aria in tutto il mondo. Si tratta di una piattaforma che utilizza le oltre 10mila stazioni piazzate nei vari paesi del mondo per monitorare la presenza delle polveri sottili.

Come funziona Waqi?

Waqi, in base alle stazioni presenti sul territorio, utilizza una scala ben definita per determinare la qualità dell’aria. Ci sono sei livelli differenti:


  • Buona: La qualità dell’aria è considerata soddisfacente e l’inquinamento atmosferico presenta rischi minimi o nulli

  • Moderata: La qualità dell’aria è accettabile. Per alcuni inquinanti può esserci un problema di salute moderato per un numero molto limitato di persone che sono insolitamente sensibili all’inquinamento atmosferico

  • Malsana per gruppi sensibili: I residenti appartenenti a gruppi sensibili (per patologie) possono avere effetti sulla salute. È improbabile che gli effetti siano seri per tutta la popolazione.

  • Malsana: Ognuno può iniziare a sperimentare effetti sulla salute; i membri di gruppi sensibili possono avere effetti sulla salute più gravi

  • Molto malsana: Avvisi sulla salute delle condizioni di emergenza. È più probabile che l’intera popolazione sia colpita.

  • Pericolosa: Chiunque può essere soggetto a effetti piu gravi sulla propria salute

L’indice di qualità dell’aria si basa sulla misurazione del particolato (Pm2.5 e Pm10), ozono (O3), biossido di azoto (NO2), biossido di zolfo (SO2) e emissioni di monossido di carbonio (CO).

Le zone più inquinate d’Italia

L’Italia, secondo le ultime rilevazioni di Waqi, ha un punteggio medio di 89 su 500. L’aria nel paese è di una qualità moderata. La piattaforma consiglia ai bambini, agli adulti attivi e alle persone con malattie respiratorie, come l’asma, di limitare lo sforzo prolungato all’aria aperta.

Le zone più inquinate a causa delle polveri sottili sono la Campania, in provincia di Napoli, e la Lombardia con Pavia e Lodi.

Le zone più inquinate del mondo

La peggiore qualità dell’aria è stata registrata nelle ultime ore negli Stati Uniti. Negli Usa infatti da giorni stanno bruciando migliaia e migliaia di ettari di foreste e villaggi. Lo stato più colpito è la California con le aree attorno a San Francisco avvolte dalle fiamme.

Il livello di polveri sottili più elevato al mondo è stato registrato proprio in California. Waqi, che da un punteggio da 0 (ottima) a 500 (pericolosa) della qualità dell’aria, ha superato le sue stime per classificare la tossicità nelle stazioni di Happy Cump e Oroville.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie