Inter prima, ma con troppi debiti. Zhang verso l’addio?

La situazione finanziaria dell’Inter si fa sempre più preoccupante. Lo stop agli investimenti imposto dal governo cinese ha bloccato quelli di Suning, obbligando la famiglia Zhang a cercare nuovi acquirenti per il futuro del club. Intanto anche il Financial Times si è occupato dell’emergenza di Suning e del club nerazzurro: urgono 200 milioni di dollari

3' di lettura

Con la vittoria sul campo della Fiorentina, sospinta da Barella e Perisic in serata di grazia, l’Inter è prima e ha scavalcato il Milan, in attesa del risultato del match che vedrà i rossoneri affrontare il Crotone, al Meazza.

La squadra vince, ma preoccupa la situazione finanziaria del club. Un miliardo e duecento milioni di obbligazioni in scadenza dopo averne già saldate 1,5 miliardi alla fine dell’anno scorso: sono i conti in rosso del Gruppo Suning che il Financial Times spiega cercando di chiarire cosa sta succedendo al colosso finanziario cinese proprietario dell’Inter e in trattativa per la cessione delle quote del club.

Investire è impossibile

Alle già note difficoltà dell’azienda si aggiungono i mancati introiti della società di calcio (-102 milioni di euro) provocati dalla pandemia. Oltre a questa va tenuto conto, nel nuovo esercizio, delle ingenti spese per gli ingaggi di Christian Eriksen e soprattutto di Romelu Lukaku.

Ecco perché, oltre alla pressioni che arrivano in patria per effetto delle direttive del Governo che ha imposto uno stop sui deflussi di capitali esteri, ai vertici del club sia divenuto impossibile immettere denaro fresco e programmare investimenti.

«È inevitabile che la situazione sia particolare, inutile nasconderlo. Siamo partiti con un progetto e questo progetto si è fermato»: Antonio Conte dopo la gara di Coppa Italia persa contro la Juventus ha ammesso tutte le difficoltà del momento di casa Inter che, nonostante la situazione complicata continua a restare concentrata sul campo, puntando alla vittoria dello scudetto, obiettivo che potrebbe soltanto in parte dare nuova linfa al club che ne gioverebbe più in termini morali che dal punto di vista economico.

Occorrono 200 milioni di dollari

La società con sede a Nanchino dovrà rastrellare una cifra vicina ai 200 milioni di dollari nelle prossime settimane per dare una boccata d’ossigeno al bilancio dell’Inter. E dovrà farlo abbastanza in fretta.

Se i contatti con Bc Partners non sono del tutto tramontati sul tavolo restano l’offerta fatta a Suning e la diffidenza nell’accettarla. Il nodo della discordia è sulla valutazione differente e sostanziosa che c’è tra proposta (750 milioni di euro) e domanda (1 miliardo di euro).

Inter prima, ma con troppi debiti. Zheng verso l'addio?
Preoccupa la salute finanziaria del club. Il gruppo Suning deve trovare 200 milioni il prima possibile.

Alle condizioni economiche attuali la permanenza di Zhang all’Inter è in forte dubbio sempre che non trovi abbastanza capitali da beneficiare di un adeguato sostegno finanziario almeno per tutto il 2021.

L’operazione non è saltata definitivamente ma a giudicare da quanto indicato dal quotidiano finanziario, Suning ha rivolto lo sguardo verso altre realtà economiche in grado di soddisfare le sue richieste.

A condurre i negoziati per la società di Nanchino è Goldman Sachs che riceve le offerte, le prende in carico e le valuta senza escludere nulla: sia l’acquisto della maggioranza del pacchetto azionario, sia la possibilità che venga rilevato il 100% delle quote oppure che eventuali finanziatori subentrino come soci di minoranza. L’importante è riuscire in una vendita.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie