Invalidità civile 50 per cento agevolazioni 2021: la lista

Invalidità civile 50 per cento agevolazioni 2021: ecco la lista delle agevolazioni a disposizione di chi ha una riduzione della capacità lavorativa del 50%.

3' di lettura

Invalidità civile 50 per cento agevolazioni 2021. In un precedente articolo vi abbiamo parlato delle agevolazioni a disposizione degli invalidi civili al 70 per cento (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Oggi ci soffermiamo sulle persone a cui è stata riconosciuta un’invalidità civile del 50 per cento e di quali agevolazioni possono beneficiare.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più, continua a leggere l’articolo.

Invalidità civile 50 per cento agevolazioni 2021: cattive notizie

Invalidità civile 50 per cento agevolazioni 2021. Con un’invalidità civile riconosciuta al 50 per cento molte delle agevolazioni a disposizione di chi è invalido in misura pari o superiore al 74 per cento, non sono previste.

L’assegno o la pensione di invalidità, l’Ape Sociale, la maggiorazione contributiva per l’invalidità, così come il diritto a scegliere la sede migliore dove lavorare sono tutte agevolazioni dedicate a chi convive con una percentuale di invalidità che limita di oltre due terzi la propria capacità lavorativa.

Esistono comunque delle agevolazioni anche per gli invalidi civili al 50 per cento, di cui vi parleremo nel corso di questo articolo.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Invalidità civile 50 per cento agevolazioni 2021: quali spettano?

La prima buona notizia è la possibilità di iscriversi al collocamento mirato, poiché appartengono alle categorie protette:

  • le persone in età lavorativa affette da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali, i portatori di handicap intellettivo in possesso di riduzione della capacità lavorativa superiore al 45%;
  • gli invalidi del lavoro con un’invalidità superiore al 33 per cento;
  • i sordomuti;
  • i ciechi assoluti o le persone con un residuo visivo non superiore a 1/10 a entrambi gli occhi;
  • i soggetti che percepiscono l’assegno di invalidità civile, per accertamento da parte dell’Inps di una riduzione permanente a meno di 1/3 della capacità lavorativa;
  • gli invalidi di guerra, gli invalidi civili di guerra e gli invalidi per servizio con minorazioni ascritte dalla prima all’ottava categoria.

Gli invalidi civili al 50% hanno diritto a rientrare nella quota di riserva, ovvero la percentuale di lavoratori disabili o tutelati obbligatoriamente previsti nell’organico di un’azienda.

Invalidità civile 50 per cento agevolazioni 2021: ecco la lista delle agevolazioni.

Per quanto riguarda il diritto alla salute, gli invalidi civili al 50 per cento e i mutilati non hanno diritto al congedo straordinario per cure, che spetta a chi è stata riconosciuta una invalidità del 51 per cento.

L’invalido civile al 50 per cento ha, invece, diritto a protesi e ausili necessari per la propria patologia, in quanto previsti a partire da un’invalidità del 33,33 per cento.

Se hai ancora dubbi sull’invalidità civile 70 per cento agevolazioni 2021, non esitare a scriverci su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie