Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Previdenza e Invalidità / Invalidità civile con malattie dell’apparato urinario

Invalidità civile con malattie dell’apparato urinario

Invalidità civile con malattie dell'apparato urinario: vediamo quali sono le patologie che danno diritto a una percentuali di invalidità, le tabelle.

di The Wam

Dicembre 2021

Invalidità civile con malattie dell’apparato urinario. Le patologie che colpiscono l’apparato urinario rappresentano una delle categorie principali per il riconoscimento dell’invalidità civile. Alcune malattie sono molto diffuse e anche assai invalidanti, il che significa che si ha diritto a percentuali di invalidità civile alte, in alcuni casi del 100%.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Invalidità civile con malattie dell’apparato urinario: cosa colpiscono

Le malattie dell’apparato urinario comprendono:

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Invalidità civile con malattie dell’apparato urinario: patologie più diffuse

Le patologie più diffuse sono queste:

Queste sono la patologia più diffuse in Italia tra le persone che soffrono di disturbi che colpiscono l’apparato urinario. Non tutte rientrano nell’elenco delle patologie che danno diritto a una percentuale di invalidità.

Qui trovi l’elenco delle malattie invalidanti dell’apparato respiratorio, cardiocircolatorio e digerente

Invalidità civile con malattie dell’apparato urinario: patologie più invalidanti

Vediamo ora quali sono, al contrario, le patologie dell’apparato urinario che sono considerate più debilitanti per il paziente e per le quali è stata riconosciuta una percentuale di invalidità molto alta:

Invalidità civile con malattie dell’apparato urinario: tutte le patologie

Come abbiamo visto queste patologie danno diritto al riconoscimento di percentuali di invalidità molto elevate. Ma vediamo nelle tabelle ministeriali quali sono le malattie riconosciute invalidanti con le rispettive percentuali. Quando trovate due cifra c’è il limite minimo e massimo, quando la cifra è una sola, allora la quota di invalidità è fissa.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1