Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Previdenza e Invalidità » Salute / Invalidità civile con problemi alla vista. Tabelle

Invalidità civile con problemi alla vista. Tabelle

Invalidità civile con problemi alla vista: ecco le tabelle con le percentuali di invalidità civile per le patologie che colpiscono l'apparato oculare.

di The Wam

Dicembre 2021

Invalidità civile con problemi alla vista. Ci sono patologie che colpiscono la vista e sono ritenute così invalidanti che, in presenza di determinati requisiti sanitari ed economici, l’Inps riconosce una indennità.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su Invalidità e Legge 104 ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Com’è ovvio, per chi conosce più meno le procedure per l’assegnazione dei benefici previsti dalla legge, stiamo parlando di una invalidità certificata che oscilla tra il 74 e il 99%.

Ebbene, chi ha problemi alla vista e rientra in quei parametri, può avere diritto a un assegno Inps di circa 300 euro al mese.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Vediamo quali sono le patologie alla vista incluse nelle tabelle dell’Inps (sotto c’è anche l’elenco delle patologie dell’apparato oculare) che danno diritto all’indennità economica erogata dall’istituto di previdenza sociale.

Invalidità civile con problemi alla vista: requisiti per l’assegno mensile

L’assegno mensile per gli invalidi civili viene riconosciuto grazie alla legge numero 118 del 30 marzo 1971. Lo Stato ha deciso in questo modo di dare tutele e garanzie a chi per un problema fisico di una certa gravità ha subito una diminuzione delle proprie capacità lavorative.

L’invalidità civile viene riconosciuta alle persone che hanno una età compresa tra i 18 e i 67 anni (quando scatta la pensione di vecchiaia o l’assegno sociale).

Tra gli altri requisiti richiesti per avere diritto a un assegno mensile per invalidi civili ci sono:

I beneficiari di questo sussidio riceveranno nel 2022 un assegno mensile di 291,97 euro per 13 mensilità annuali.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su invalidità e legge 104 da questo gruppo Telegram. Informati anche su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Invalidità civile con problemi alla vista: i requisiti specifici

Questi sono i requisiti generali per avere l’assegno di invalidità civile. Ci sono poi quelli specifici, relativi cioè alle singole patologie così come sono state inserite dall’Inps nelle tabelle per il calcolo delle percentuali di invalidità.

Queste possono garantire l’accesso alla pensione:

Invalidità civile con problemi alla vista: cecità totale

Per queste patologie potrebbe esserci il riconoscimento dell’assegno mensile di invalidità civile.

Nei casi di cecità totale l’Inps prevede che l’utente che ne soffra abbia diritto anche ad altri sussidi economici.

Invalidità civile con problemi alla vista: tabelle, criteri

Vediamo ora le tabelle di invalidità civile con problemi alla vista.

Sono state seguite queste indicazioni per la valutazione dei deficit funzionali:

Invalidità civile con problemi alla vista: tabelle con tutte le patologie

Ecco la tabella con le malattie della vista, sono suddivise in fasce (a seconda della percentuale di invalidità attribuita):

FASCIA 91% – 100%

FASCIA 81% – 90%

FASCIA 71% – 80%

FASCIA 51% – 60%

FASCIA 41% – 50%

FASCIA 31% – 40%

FASCIA 21% – 30%

FASCIA 11% – 20%

FASCIA 1% – 10%

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp