Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Previdenza e Invalidità » Salute / Invalidità civile e 104, quando scade il certificato medico

Invalidità civile e 104, quando scade il certificato medico

Invalidità civile e 104, quando scade il certificato medico: ci chiediamo quanto tempo si ha a disposizione prima di inviare la domanda di visita all'Inps.

di The Wam

Aprile 2022

Invalidità civile e 104, quando scade il certificato medico introduttivo? Vediamo in questo articolo se c’è un limite di validità per il documento necessario per invalidità civile e legge 104. (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

La questione non è irrilevante e per diversi motivi:

Legge 104, l’esenzione bollo auto è retroattiva?

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Ma prima di arrivare al rilascio di quel documento indispensabile vediamo quali sono i presupposti necessari.

Invalidità civile e 104: accertamento sanitario

Per il riconoscimento dell’invalidità civile, della cecità, della sordità, della disabilità e dell’handicap è necessario un accertamento sanitario.

Viene eseguito dalla Commissione medico legale presso le Aziende Sanitarie Locali, che sono integrate da un medico dell’Inps (con l’eccezione delle Regioni che hanno sottoscritto un protocollo delegando l’accertamento all’Inps, in quel caso la visita avviene direttamente presso i centri medici dell’istituto).

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Invalidità civile e 104: accertamento sanitario: domanda

La domanda può essere presentata da:

Le ultime notizie sull’invalidità civile, la legge 104, i bonus e le agevolazioni

Invalidità civile e 104: certificato medico introduttivo

E siamo al dunque.

La persona interessata deve recarsi da un medico certificatore (medico di base o specialista ospedaliero) e chiedere il rilascio di un certificato medico introduttivo.

Nel documento saranno indicati:

Tutte le tabelle per l’invalidità civile suddivise per patologie con relative percentuali

Invalidità civile e 104: tipologia della richiesta

Come si può notare è importante specificare in modo chiaro la tipologia della richiesta (invalidità, handicap, disabilità), anche perché cambia di volta in volta anche la composizione della Commissione medica che dovrà effettuare la visita. Ma sono diversi anche i benefici e le agevolazioni che vengono concessi.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Il medico compila il certificato online e lo invia all’Inps con il servizio dedicato. Subito dopo stampa una ricevuta e la consegna al cittadino insieme a una copia del certificato medico originale. Su quella ricevuta c’è anche il codice univoco della procedura appena attivata.

La copia del certificato bisogna conservarla, dovrà infatti essere esibita durante la visita medica.

Invalidità civile e 104: scadenza

Ma quando scade il certificato medico introduttivo?

Il cittadino ha 90 giorni di tempo per presentare la domanda. Se va oltre questo periodo il certificato medico introduttivo non è più valido e sarà necessario farne un altro (sono a pagamento).

La domanda per la visita di accertamento può essere presentata solo per via telematica. La persona interessata può farlo in autonomia (serve lo Spid, la Cie o la Cns) o rivolgendosi al Patronato, ma sono disponibili anche i Caf e le associazioni.

La domanda di accertamento dell’handicap può essere presentata in contemporanea alla domanda di accertamento dell’invalidità, non sono necessarie due richieste separate.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp