Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Salute / Invalidità civile per chi ha un solo rene

Invalidità civile per chi ha un solo rene

Invalidità civile per chi ha un solo rene: vediamo a cosa ha diritto chi ha subito l'asportazione di un rene, tutele, agevolazioni e benefici.

di The Wam

Maggio 2022

Invalidità civile per chi ha un solo rene ed è quindi costretto a una vita con inevitabili limiti e in alcuni casi è costretta a ricorrere periodicamente alla dialisi. (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

In Italia le malattie renali sono una vera emergenza. In modo più o meno grave, nella popolazione tra i 35 e i 79 anni, ne soffre il 7,5% degli uomini e il 6.5% delle donne. Queste percentuali significano una cosa: nel nostro Paese ci sono milioni di persone che ignorano di avere una insufficienza renale. Numeri che sono destinati a crescere.

Aumenta anche l’incidenza di quelle condizioni patologiche che possono favorire l’insorgenza di problemi (anche molto gravi) al rene:

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Le ultimissime notizie sull’invalidità civile, la legge 104, bonus e agevolazioni

In questo articolo vogliamo soffermarci in particolare sui diritti, le tutele e le agevolazioni che sono previste dalla legge per chi ha un solo rene. In pratica l’invalidità civile per chi ha un solo rene.

Scopri la pagina dedicata all’invalidità civile e ai diritti e le agevolazioni collegati.

Invalidità civile per chi ha un solo rene: percentuali

Partiamo subito dalle tabelle Inps per il riconoscimento dell’invalidità civile. Nell’elenco è stata inserita anche la “nefrectomia con rene superstite integro”, che porta a una invalidità civile del 25%.

Molto poco, anzi nulla. Per essere dichiarati invalidi civili è necessaria una invalidità civile del 34%.

Tutte le tabelle per l’invalidità civile suddivise per patologie con relative percentuali

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Invalidità civile per chi ha un solo rene: quadro clinico più grave

Per raggiungere un grado di invalidità superiore, è necessario che il quadro clinico sia più compromesso.

E infatti in questi casi sono invece previste delle percentuali di invalidità civile molto più rilevati:

In pratica può sperare di ottenere il riconoscimento di una invalidità fino al 40% anche chi ha un solo rene ma presenta anche una insufficienza renale media. Se l’insufficienza renale è grave si arriva fino al 90%.

Invalidità civile 50%, la lista con tutte le agevolazioni

Invalidità civile per chi ha un solo rene: calcolo più patologie

È anche vero che chi ha un solo rene molto spesso ha più di una patologia (spesso conseguente). In questo caso dovrebbe dunque calcolare il grado di invalidità complessiva mettendo insieme le diverse percentuali previste.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Il calcolo del grado di invalidità per due o più patologie non è la semplice somma prevista per ogni singola malattia. E quindi chi ha un solo rene (25%) e una insufficienza renale media (fino a 40%), non avrà in automatico il 65% di invalidità complessiva.

In realtà il calcolo (in decimali) si fa in questo modo:

Invalidità civile per chi ha un solo rene: percentuali e agevolazioni

Con questa percentuale si ha già diritto a una serie di agevolazioni e tutele.

Questo lo schema per valutare rispetto alle diverse percentuali di invalidità le tutele, i benefici e i sostegni che sono previsti dalla legge:

Il riconoscimento dell’invalidità civile dà diritto a una serie di agevolazioni che crescono con l’aumentare della percentuale che è stata riconosciuta:

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1