Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile / Invalidità civile: requisiti sanitari per le agevolazioni

Invalidità civile: requisiti sanitari per le agevolazioni

Invalidità civile, requisiti sanitari per le agevolazioni: vediamo quali sono e chi ha diritto alle detrazioni fiscali.

di The Wam

Luglio 2022

Invalidità civile: requisiti sanitari per le agevolazioni, quali sono, come si accede e con quali condizioni. (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

Ci riferiamo in questo articolo soprattutto alle agevolazioni fiscali. Spesso si fa un po’ di confusione, anche perché determinati diritti e tutele non sono strettamente legati alla percentuale di invalidità ma al tipo di disabilità e di menomazione. Così può accadere, ad esempio, che una persona con l’80% di invalidità avrà la possibilità di ottenere il contrassegno disabili per il parcheggio e quella stessa agevolazione venga poi negata a chi ha una invalidità al 100%.

In pratica, lo ribadiamo, non basta avere una invalidità al 100% per avere diritto a determinate agevolazioni fiscali.

Auto disabili con Iva agevolata: cambiano i documenti

Vediamo come funziona e cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.

Invalidità civile: “chiarezza” nei verbali

Chiarezza che dovrebbe essere già contenuta nei verbali per il riconoscimento dell’invalidità civile, dell’handicap, delle cecità, della sordità e della disabilità. Nel documento la legge prescrive (articolo 4 del dl 9 febbraio 2012) che venga riportato in modo chiaro se la persona invalida abbia diritto al contrassegno disabili, alle agevolazioni fiscali per l’acquisto di veicoli o di sussidi tecnici e informatici che possano consentirgli di avere maggiore autonomia o autosufficienza.

Legge 104, agevolazioni auto con deambulazione autonoma

Dovrebbero, perché in realtà nei verbali rilasciati dalle commissioni mediche spesso questi diritti sono sepolti sotto una spessa coltre di arcane diciture e citazioni di leggi.

Scopri la pagina dedicata all’invalidità civile e ai diritti e le agevolazioni collegati.

Vediamo dunque quali sono le agevolazioni e i requisiti sanitari necessari per l’accesso a queste agevolazioni.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Invalidità civile: contrassegno

Contrassegno invalidi: sul punto si accavallano spesso le domande degli utenti, deve essere certificata la capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta (articolo 381 del dpr 485 del 1992).

Invalidità civile: Iva agevolata senza adattamenti

Per avere diritto ai benefici per l’acquisto di veicoli senza la necessità di adattamenti, nel verbale deve essere certificata la condizione di «handicap psichico o mentale di gravità tale da avere determinato il riconoscimento dell’indennità di accompagnamento» oppure la condizione di «invalido con grave limitazione della capacità di deambulazione o affetto da pluriamputazioni».

Invalidità civile: Iva agevolata con adattamenti

Mentre i benefici per l’acquisto di veicoli con adattamento serve la certificazione di portatore di handicap con ridotte o impedite capacità motorie permanenti (articolo 8 della legge 449 del 1997).

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Invalidità civile: condizioni sanitarie

Per accedere invece all’acquisto di veicoli usufruendo dell’Iva al 4%, sono invece necessarie queste condizioni di salute:

Legge 104, agevolazioni auto senza l’obbligo di adattamento

È dunque sempre necessario il riconoscimento di queste condizioni da parte di una commissione medico legale dell’Inps.

Invalidità civile: benefici fiscali

Ricordiamo velocemente quali sono i benefici fiscali riservati alle persone che rientrano in determinati requisiti sanitari:

Invalidità civile: altre condizioni

Ovviamente queste agevolazioni sono riconosciute solo se i veicoli sono utilizzati in maniera esclusiva o almeno permanente dalla persona con invalidità.

Queste agevolazioni fiscali possono essere concesse sia alla persona disabile che abbia un proprio reddito, sia dal familiare che lo ha fiscalmente a carico.

La detrazione agevolata spetta solo per un veicolo ogni quattro anni. È possibile derogare da questa norma se il veicolo acquistato in precedenza sia stato cancellato dal Pubblico Registro Automobilistico (Pra) perché destinato alla rottamazione.

Ma la detrazione Irpef ai fini dell’Iva si può ottenere anche prima di canonici quattro anni se il veicolo acquistato con le detrazioni sia stato rubato e non ritrovato. In questo caso la persona con disabilità deve produrre al concessionario la denuncia di furto e la registrazione di perdita di possesso effettuata al Pra.

Chi ha letto questo articolo si è interessato anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp