Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Disoccupazione » Invalidità Civile » Lavoro » Pensioni » Previdenza e Invalidità / Invalidità e Naspi: tutte le incompatibilità

Invalidità e Naspi: tutte le incompatibilità

Invalidità e Naspi: tutte le incompatibilità, in questo articolo facciamo chiarezza sulle incompatibilità tra la Naspi e prestazioni legate all'invalidità.

di The Wam

Marzo 2022

Invalidità e Naspi: tutte le incompatibilità. Vediamo in questo articolo se e quando la Naspi è incompatibile con le prestazioni legate all’invalidità. (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

La domanda viene ripetuta spesso, anche perché sul tema si è creata una certa confusione. Il motivo? Alcune prestazioni assistenziali sono cumulabili, altre no. Alcune possono coesistere con l’indennità, altre no. È quindi inevitabile chiedersi come funziona la Naspi rispetto ai trattamenti assistenziali che sono erogati dall’Inps. Procediamo.

Le ultime notizie su invalidità civile, legge 104, bonus e agevolazioni

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Invalidità e Naspi: l’indennità di disoccupazione

Ricordiamo velocemente cos’è la Naspi (Nuova assicurazione sociale per l’impiego). Si tratta di una indennità mensile di disoccupazione e viene erogata su domanda del lavoratore interessato.

Possono accedere a questo beneficio i lavoratori dipendenti che hanno perso involontariamente l’occupazione. Sono compresi anche:

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Invalidità e Naspi: a chi non spetta l’indennità

Non possono invece accedere alla Naspi:

Tutte le tabelle per l’invalidità civile suddivise per patologie con le relative percentuali

Invalidità e Naspi: incompatibilità

Ma ora veniamo al dunque: invalidità e Naspi. Ovvero, se e in quali casi ci sono incompatibilità.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

La Naspi è incompatibile con queste prestazioni:

Mentre è compatibile con il Reddito di cittadinanza.

Invalidità e Naspi: pensione di vecchiaia

Analizziamo le incompatibilità. Quella con la pensione di vecchiaia o anticipata è evidente: la Naspi viene riconosciuta al lavoratore disoccupato, quando si percepisce la pensione di vecchiaia (o anticipata) si sono raggiunti i requisiti per l’uscita dal lavoro e sarebbe quindi un controsenso riconoscere una indennità di disoccupazione.

Invalidità e Naspi: pensione di invalidità

La Naspi è invece compatibile con la pensione di invalidità e reversibilità. La legge prevede infatti che il titolare di una pensione di invalidità o di reversibilità, se perde il lavoro, può avanzare la richiesta per ottenere la Naspi. Ma a una condizione: deve essere in possesso dei requisiti necessari per il riconoscimento.

I requisiti sono questi:

Quindi, come abbiamo visto, chi ha la pensione di invalidità e rientra in determinati requisiti ha diritto a ricevere la Naspi.

Elenco delle agevolazioni previste in base alla percentuale di invalidità riconosciuta

Invalidità e Naspi: assegno ordinario di invalidità

La Naspi è invece incompatibile con l’assegno ordinario di invalidità.

Ma è anche vero, in questo caso (come ha sancito la sentenza della Corte Costituzionale numero 234 del 2011), che l’assicurato può scegliere tra l’assegno ordinario di invalidità e la Naspi per tutto il periodo di disoccupazione indennizzato, quando scade può tornare a ricevere l’assegno ordinario di invalidità.

La sentenza però chiarisce in via definitiva che i due trattamenti non sono cumulabili.

La possibilità di scelta per l’assicurato è importante, perché può optare per la Naspi, senza perdere il diritto all’assegno ordinario, per due motivi non certo irrilevanti:

Ma c’è di più: il titolare dell’assegno ordinario ha la facoltà di interrompere in ogni momento la fruizione della Naspi per ritornare all’assegno ordinario. Una libertà di scelta importante, anche perché con il decalage mensile del 3% dell’indennità di disoccupazione con il passare dei mesi potrebbe diventare più conveniente l’assegno ordinario.

Invalidità e Naspi: pensione di inabilità

L’incompatibilità tra la Naspi e la pensione di inabilità è invece chiara: chi percepisce la pensione di inabilità è invalido al 100% e non può svolgere alcuna attività lavorativa, neppure a carattere temporaneo. E infatti la concessione di questa prestazione comporta l’obbligo della cancellazione da elenchi, albi o ordini che si riferiscono a mestieri, arti o professioni.

Ne discende che non può quindi avere diritto a una indennità di disoccupazione.

Invalidità e Naspi: conclusione

E quindi, in conclusione la Naspi non è compatibile (rispetto all’invalidità):

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1