Investire in materie prime: come fare, vantaggi e costi

Investire in materie prime con Etf, fondi, acquisto fisico o con il trading online? Vantaggi, svantaggi e consigli per investire in oro e commodities.

3' di lettura

Investire in materie prime: di quali prodotti finanziari si parla esattamente? Come investire in «commodities» al meglio? Etf e fondi di investimento o acquisti «materiali»? Uno sguardo alle informazioni fondamentali in merito (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Indice

Investire in materie prime: conviene il trading online?

Investire in materie prime: come investire al meglio in oro, petrolio, argento, platino, palladio ma anche rame, gas naturale e così via?

Innanzitutto, bisogna scegliere bene lo strumento attraverso cui farlo: per esempio, una soluzione ormai sempre più scelta dai piccoli risparmiatori sono le piattaforme di trading online (eToro, 500+, Xtb tra le più semplici).

Queste permettono di scambiare Cfd: si tratta di «Contract for Difference», delle repliche di azioni, in poche parole. Questi strumenti presentano diversi vantaggi.

L’utilizzo è molto intuitivo, ma il capitale viene esposto a numerosi rischi. Se si è alle prime armi forse meglio cominciare a testare la propria strategia di investimento attraverso un conto demo (si fa pratica con un conto di prova).

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Investire in materie prime: meglio Etf, fondi e acquisto fisico?

Investire nelle materie prime – Naturalmente, le piattaforme di trading online non sono gli unici strumenti attraverso cui investire in commodities. D’altra parte, soprattutto considerando i costi di alcune piattaforme, sono quelli più economici. Come si diceva, però, espongono il capitale a numerosi rischi (a volte talmente alti da non coprire il potenziale rendimento).

Dunque, anche per quanto riguarda le materie prime garantiscono maggiori certezze altri strumenti più strutturati come Etf e fondi (volendo si può investire in questi anche attraverso le piattaforme di trading): d’altro canto, i costi di entrambi gli strumenti sono più alti e il guadagno si vede solo nel medio-lungo periodo.

Sempre sul lungo periodo si incassano i rendimenti se l’acquisto di materie prime è fisico: basti pensare all’acquisto di monete e lingotti d’oro, tuttavia, si parla di uno degli investimenti che in più di un senso si possono considerare «sicuri».

Investire in materie prime: come fare, vantaggi e costi
Investire in materie prime: come fare, vantaggi e costi

ATTENZIONE: Le informazioni nell’articolo sono fornite a titolo informativo e non devono essere intese come una consulenza d’investimento o un consiglio di acquisto. I contenuti hanno scopo esclusivamente divulgativo. Ogni decisione di investimento deve essere ponderata molto bene, avvalendosi del supporto di consulenti esperti. I risultati precedenti di ogni prodotto finanziario non vanno intesi come garanzia delle stesse performance in futuro. Se deciderai di investire, quindi, fallo sempre in modo responsabile.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie