Pantera in Irpinia, tassi morti e nuovo avvistamento. Domani relazione degli esperti

C'è chi dice di averla rivista nei pressi del comune di Sant'Angelo a Scala

1' di lettura

Tassi uccisi e nuovo avvistamento, continua la “caccia alla pantera” destinata a far discutere, ancora tanto, in questa estate post covid in provincia di Avellino. Gli animali morti sono stati trovati tra Summonte e Sant’Angelo a Scala, dove un cacciatore ha detto di aver visto il feroce felino.

Domani relazione degli esperti

Lunedì, intanto, è attesa la prima relazione degli ausiliari giudiziari che hanno assistito il gruppo Forestale nelle indagini. Gli esperti, dell’Istituto Zoo-profilattico di Portici, dopo aver visionato delle orme, hanno rilevato una compatibilità con un grosso felino. Al momento, quindi, non possono escludere che si tratti di una pantera.

Gli avvistamenti della pantera

Altri avvistamenti si sono registrati a Roccabascerana, Grottolella e Summonte, dove è stato impegnato nelle ricerche un drone a infrarossi. Il caso della pantera è arrivato, due volte, negli studi di Mattino 5 sulle reti Mediaset, innescando anche numerose fake news, come quella di un abbattimento promosso dal Prefetto.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie