Pantera nera ad Avellino, il social si scatena: è mia suocera. No, Salvini

Il caso pantera scatena i social. Ecco i commenti più divertenti sull'avvistamento ad Avellino.



2' di lettura

Pantera di qua, pantera di là ma realmente dove sta? L’indovinello sta mettendo alla prova anche le menti più brillanti dell’Irpinia. Dopo settimane dal primo avvistamento ancora nessuno è certo della presenza del temibile felino in provincia di Avellino.

Pantera ad Avellino?

Ieri, secondo le dichiarazioni di una donna, sarebbe stato avvistato ad Avellino: prima a Rione Parco e poi a Campetto Santa Rita. Nonostante l’intervento delle Forze dell’Ordine, però, neanche questa volta non è stata trovata traccia del grosso felide, per citare la definizione degli esperti che hanno lavorato su alcune impronte sospette. Gli esperti dicono che le orme trovate in Irpinia corrispondano a quelle di un felino ma della pantera non c’è traccia.

Intanto, ieri sera sui social si è scatenata la parte più ironica del popolo irpino. Ecco alcuni dei commenti più divertenti.

I commenti degli avellinesi

Uno dei commenti più emblematici della serata è stato di Rony, una nostra lettrice, che ha scritto: “Mi sa che o vino sta buono inda botte”. Altre persone hanno poi ironizzato ancora sugli ultimi avvistamenti dicendo: “Io ieri sera dal balcone ho visto l’Arca di Noè che solcava le acque del Fiume Sabato e le caprette che facevano ciao dagli oblò…” oppure “Io l’ho vista davanti al pronto soccorso della Clinica Malzoni che faceva il triage”.

C’è poi chi ha citato lo slogan ufficiale di Avellino commentanto: “enjoy saturday night ad Avellino”.

Sui social: “È mia suocera!”

La notizia è subito arrivata ovunque in Campania. Sempre sui social i cittadini hanno dato sfogo alla loro verve artistica scrivendo: “È mia suocera!“. E c’è chi ha commentato: “Siamo sicuri che si tratti di una pantera? Vuoi vedere che è uno Yeti dell’Himalaya?”.

Qualcuno ha anche spostato la notizia sul mondo politico: “È Salvini travestito da pantera…” e dello spettacolo: “Era Naomi Campbell“.

Insomma al caso pantera in Irpinia e in Campania, almeno leggendo i social, non ci crede quasi nessuno.

Intanto la Prefettura di Avellino ha attrezzato una task force per la caccia alla pantera nei prossimi giorni.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!