Ancora schiuma bianca, così il Sabato diventa cloaca

1' di lettura

Come trasformare il fiume Sabato in una cloaca bianca, infestata da liquami tossici. E’ la seconda denuncia/video in pochi giorni. Postata sulle pagine social da Franco Mazza, presidente del Comitato Salviamo la Valle del Sabato. Riprese effettuate il giorno dopo che lo stesso Mazza, e per analoghi motivi, ha presentato una denuncia ai carabinieri. Sempre schiuma bianca, e sempre nelle acque del fiume.

La zona è tra Chianche, Prata Principato Ultra e Tufo. Il versante della provincia di Avellino che si affaccia sul Sannio. Per un tratto questa volta, come vedete dalle immagini, molto più lungo. Un inquinamento esteso, dal vivido odore di detersivo. Che peggiora la già critica situazione del corso d’acqua.

L’ambiente in Irpinia è sotto attacco. Nonostante i controlli delle forze dell’ordine, l’operato dei comitati, una maggiore sensibilità da parte delle istituzioni.

E non si parla solo di alcune zone “storiche” del degrado ambientale in Irpinia, come Pianodardine, Valle del Sabato e Valle dell’Irno. Il degrado, piccolo o grande che sia, grave o meno, è evidente un po’ ovunque. Le immagini postate da Franco Mazza anche questa mattina lo confermano.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie