Isochimica, la visita di De Luca nel mirino di Cantelmo

1' di lettura

Una visita del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, è finita nel “mirino” della magistratura di Avellino. Quando il 27 marzo è partita l’attività di trasferimento dei 497 cubi di amianto che si trovano nel Piazza dell’ex Isochimica. Dalle immagini televisive e dalle foto dell’evento, si evince come sarebbero stati inosservate delle norme in materia di sicurezza. Penalmente potrebbe ravvisarsi un’inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, in questo caso il tribunale di Avellino, nei confronti dei custodi giudiziari dell’Isochimica: e quindi proprio De Luca e il commissario prefettizio, Giuseppe Priolo. A riportare per primo la notizia è stato il collega Attilio Ronga sull’edizione avellinese de “Il Quotidiano Del Sud”.

Al momento nell’indagine del procuratore capo, Rosario Cantelmo, e del sostituto, Roberto Patscot, non figurano indagati. La sezione di polizia giudiziaria dei carabinieri ieri mattina ha acquisito, al Comune, la documentazione delle prescrizioni a cui dovrebbero attenersi i custodi. I custodi avrebbero anche commesso una violazione dei sigilli: l’Isochimica è ancora sotto sequestro.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie