Italia ai Mondiali 2022: strada agevolata. Le avversarie

Dopo quattro anni e mezzo l'Italia torna a essere testa di serie nelle qualificazioni per una competizione continentale o intercontinentale. Significa che gli azzurri, nel proprio girone, avranno la strada spianata verso il Mondiale del 2022. Vediamo quali potrebbero essere le possibile avversarie della squadra di Roberto Mancini.

Mondiali 2022: Italia, testa di serie. Le possibili avversarie
L'Italia, essendo testa di serie della Nations League, ha una strada privilegiata verso i Mondiali.
3' di lettura

Ottenuta con largo anticipo la qualificazione agli Europei, dominato il girone di Nations League con conseguente approdo alle final four che si terranno in Italia ad ottobre 2021, all’Italia di Roberto Mancini non resta che concentrarsi sul sorteggio dei gironi dei prossimi Mondiali, che si terranno in Qatar nel 2022.

Grazie alle splendide prove e al lungo periodo di imbattibilità, l’Italia è di nuovo una delle teste di serie, dopo quattro anni e mezzo di assenza: significa che nel suo girone non dovrà accapigliarsi con nessuna big per staccare il pass diretto per i Mondiali.

Tutta un’altra storia

Nel 2018, proprio a causa della seconda posizione ottenuta nel girone di qualificazione, l’Italia fu costretta a battagliare con la Svezia nel drammatico spareggio costato il posto ai Mondiali in Russia e quello di Gian Piero Ventura in panchina, poi sostituito da Roberto Mancini, il tecnico azzurro più amato dagli italiani dai tempi di Marcello Lippi, l’ultimo ad alzare al cielo la Coppa del Mondo al termine dell’emozionante e iconica finale di Berlino contro la Francia di Zidane, nel 2006.

L’appuntamento è per il 7 dicembre, a Zurigo: quel giorno, rigorosamente a porte chiuse causa Covid-19, verranno sorteggiati e svelati i gruppi di qualificazione con le 55 Nazionali europee suddivise in 10 gironi: staccheranno il pass per i Mondiali le prime 10 di ogni raggruppamento, le tre vincenti degli spareggi tra le migliori 6 seconde e le 2 migliori vincenti di Nations League non qualificate.

italia-marcello-lippi
Marcello Lippi, l’ultimo allenatore della nazionale italiana a vincere un Mondiale.

Italia in prima fascia

In prima fascia l’Italia è in buona compagnia: con gli azzurri ci sono le migliori Nazionali europee del momento, la Spagna, il Belgio, la Germania, la Francia, il Portogallo, Danimarca, Olanda, Inghilterra e Croazia. In seconda fascia troviamo le insidiose Svizzera, Galles, Polonia e Ucraina, poi a seguire la Svezia, l’Austria, la Serbia e la Turchia e le abbordabili Slovacchia e Romania.

In terza fascia occhio a Ungheria, Norvegia, Repubblica Ceca, Islanda e Scozia, più facili la Russia, la Grecia, la Finlandia, l’Irlanda e il Nord Irlanda.

In quarta fascia poca qualità: ce n’è un po’ nella Bosnia, nel Montenegro, nella Solvenia, nella Macedonia di Pandev, nell’Albania di Edi Reja e nella Bulgaria. Decisamente poca nell’Israele, nella Bielorussia, nella Georgia e nel Lussemburgo.

Andando in quinta fascia troviamo: Armenia, Cipro, Far Oer, Azerbaigian, Estonia, Kosovo, Kazakistan, Lituania, Lettonia e Andorra. Infine la sesta e ultima fascia con le cenerentole Malta, Moldavia, Liechtenstein, San Marino e Gibilterra.

Il calendario degli azzurri

La prima gara di qualificazione ai Mondiali 2022 si disputerà il 24 o il 25 marzo 2021. Nel calendario degli azzurri sono già fissate le tre partite dei gironi eliminatori degli Europei: l’11 giugno contro la Turchia, a Roma (ore 21), il 16 giugno contro la Svizzera, sempre nella Capitale (ore 21) e il 20 giugno contro il Galles, all’Olimpico (ore 18). In caso di qualificazione il 26, 27 o 29 giugno si terranno i match per gli ottavi di finale, il 2 e 3 luglio i quarti di finale, il 6-7 luglio le semifinali e l’11 luglio la finale.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie