VIDEO Colombia, 33enne campano trovato morto. È giallo.

Sonon in corso le indagini

carmine-mario-paciolli-morto-colombia
1' di lettura

Carmine Mario Paciolla, giovane 33enne Campano, è stato trovato morto nella sua abitazione di San Vicente del Caguán, in Colombia. Carmine era un collaboratore delle Nazioni Unite, nel dipartimento meridionale colombiano di Caquetà, ecco perché si trovava in America Meridionale.

Il colonnello Oscar Lamprea, che coordina le indagini, non si è sbilanciato troppo, dichiarando che l’uomo è stato trovato con delle lacerazioni ai polsi. Una delle ipotesi è che si sia suicidato.

Secondo alcuni media locali però il 33enne ha sul corpo ferite di arma da taglio. Carmine pochi giorni fa aveva accompagnato il governatore di Caquetà, Arnulfo Gasca, e il sindaco di San Vicente, Julian Perdomo, presso alcune comunità rurali per facilitare alcuni negoziati di pace.

Sono già cominciati i contatti con l’Italia e con la famiglia del giovane per riportare la salma in patria. Anche l’Onu ha espresso le sue condoglianze alla famiglia e sta collaborando con la Procura locale per fare luce sulla vicenda.

Ecco il servizio di un quotidiano locale sulla morte dell’uomo:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie