Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Lavoro / Italvolt, pronte 4mila assunzioni. Ecco i profili richiesti

Italvolt, pronte 4mila assunzioni. Ecco i profili richiesti

Pronte 4mila assunzioni in Italvolt per la sede di Scarmagno in Piemonte. Ecco quali sono le posizioni libere e come sarà possibile candidarsi.

di Jonatas Di Sabato

Febbraio 2021

Con la nascita di Gigafactory di Italvolt a Scarmagno, in Piemonte, sono in programma 4mila assunzioni nel capoluogo piemontese.

L’investimento complessivo si aggira intorno ai 4 miliardi di euro e prevede l’ultimazione della prima fase dei lavori nella primavera del 2024.

Le prime assunzioni, quindi, avverranno tra 2-3 anni. In questo articolo vedremo i profili richiesti e i link utili per tenere d’occhio le candidature.

Per essere sempre aggiornati su bonus, incentivi ed agevolazioni fiscali per famiglie, imprese e liberi professionisti cliccate qui.

(Leggi le ultime offerte di lavoro per entrare in Medtronic)

Potrete rimanere informati su altre offerte di lavoro e concorsi, entrando nel nostro gruppo Facebook. (Nuove posizioni aperte in Poste Italiane)

Italvolt

Indice:

Cos’è Italvolt

Italvolt ha avviato la costruzione di una nuova fabbrica che si occuperà principalmente della produzione e stoccaggio di batterie a ioni di litio per veicoli elettrici.

L’industria andrà ad insediarsi a Scarmagno (TO), nell’ex sede dell’Olivetti, in una località industriale dismessa grande all’incirca un milione di metri quadrati. La scelta di quest’area è stata presa per motivi geografici e logistici. Ciò rappresenta, quindi, un grande rilancio per tutta la zona.

Il Piemonte, inoltre, è la regione italiana a più alto sviluppo dell’industria dell’Automotive.

Questa fabbrica sarà la prima del suo genere in Italia.

Le figure ricercate in Italvolt

Molteplici saranno le figure professionali che potranno trovare posto all’interno della nuova industria di Italvolt. Tra queste sicuramente troveranno spazio:

Come candidarsi in Italvolt

Per potersi candidare ed essere assunti in Italvolt bisognerà attendere l’apertura delle selezioni che, come detto, avverranno nei prossimi 2-3 anni.

Sarà comunque possibile rimanere aggiornati tramite il sito ufficiale dell’azienda.

Link utili:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp