Kylian Mbappé: stipendio, segreti e il Real nel futuro

Kylian Mbappè è una macchina da gol. Vediamo stipendio, notizie di mercato e tutti i segreti dell'attaccante. Numeri mostruosi: 111 reti con il Psg.

4' di lettura

Kylian Mbappè ha distrutto il Barcellona nella gara di andata degli ottavi di finale di Champions League. Con una tripletta ha annullato l’iniziale vantaggio siglato da Messi e complice il 4-1 rifilato ai blaugrana ha avvicinato il Psg alla qualificazione ai quarti di finale.

Una serata da incorniciare per l’attaccante francese di origini camerunensi, che potrebbe aver segnato il definitivo passaggio del testimone da uno dei due calciatori più forti del pianeta, Messi (l’altro, ovviamente, è Cristiano Ronaldo), al nuovo fenomeno del calcio mondiale, “mister 180 milioni di euro”.  

Vediamo a quanto ammonta lo stipendio di Kylian Mbappé; quali sono i suoi “vezzi”, conosciamo i record centrati e quelli da scrivere, con un passaggio obbligato sul mercato e sul futuro dell’attaccante francese.

Barcellona-Psg 1-4: gli highlights del match di ieri al Camp Nou

Kylian Mbappè stipendio, record e segreti

Una notte indimenticabile per Kylian Mbappè, devastante per progressione, forza fisica e senso del gol. Con i tre segnati al Barcellona, il 24enne è diventato il terzo miglior marcatore nella storia del club transalpino con 111 marcature in sole 151 partite: superato il portoghese Pauleta, che si è fermato a 109, mentre Ibrahimovic (156) e Cavani (200) restano distanti, ma comunque nel mirino di Kylian Mbappè.

Da quando è a Parigi il francese ha collezionato auto di lusso (in garage possiede una Ferrari, una Mercedes, una Range Rover e un’Audi), ha guadagnato milioni di euro (uno stipendio 17, 5 milioni di euro all’anno) e massa muscolare, grazie ad allenamenti mirati, che ne hanno accresciuto velocità, tecnica ed esplosività nella corsa palla al piede, e alla talassoterapia.

Prima dei Mondiali in Russia del 2018, vinti proprio dalla Francia di Kylian Mbappè, l’attaccante si sottopose per la prima volta a sessioni di talassoterapia (l’azione curativa del clima marino per il benessere psico-fisico, la cui efficacia non è stata scientificamente provata, ma su di lui… funziona) per raggiungere la condizione ottimale, tra aprile e fine maggio.

Gli effetti furono devastanti, Kylian Mbappè trascinò la Nazionale transalpina sul tetto del Mondo, vincendo la finale contro la sorprendente Croazia di Modric per 4-2.

L’esultanza di Kylian Mbappè dopo un gol segnato con la maglia del Psg

Kylian Mbappè mercato: dove andrà?

Kylian Mbappè è il “nuovo” che avanza: il suo futuro è segnato, quello con indosso la maglia del Psg, invece, è tutto da scrivere. Il contratto con il club parigino scade il 30 giugno del 2022.

Il rinnovo è tuttora congelato e non è da escludere la cessione in estate, per consentire al Psg di monetizzare con l’addio di Mbappè, evitando una sanguinosa (per le casse della società) separazione a costo zero.

Sono molto contento, ho sempre voluto dare il meglio per il Paris Saint-Germain perché è una maglia che è nel mio cuore. Il mio futuro? Sarebbe stupido deciderlo basandomi su una singola partita. La verità è che si tratta di pensare a lungo termine e ho sempre detto che sono felice qui“, ha detto Mbappè, rilasciando nel post-gara la classica dichiarazione di facciata evitando di appesantire il clima dopo la serata di grazia vissuta al Camp Nou.

Kylian Mbappè: vero erede di Cristiano Ronaldo

Ma chi può permettersi un esborso economico così importante? Il Manchester City, per esempio, o il Real Madrid. Già prima del suo trasferimento dal Monaco al Psg, i blancos avevano inserito Mbappè in cima alla lista della spesa: c’era stata la possibilità di vederlo giocare con il suo idolo di sempre, Cristiano Ronaldo, in una coppia d’attacco potenzialmente devastante.

I tifosi del Real, subito dopo aver visto Kylian Mbappè demolire il Barcellona, hanno chiesto a gran voce al presidente Florentino Perez di farlo giocare nel Real Madrid, incoronandolo come unico vero successore di CR7, considerato che chi ha preso il posto del portoghese ha toppato (Hazard) o non ha convinto (Vinicius e Rodrygo).

In pochi minuti, su Twitter, circa 20mila tifosi hanno avanzato la proposta al presidente Perez, che ora dovrà scendere in campo per accontentare i suoi affezionati sostenitori acquistando il fenomenale Kylian Mbappè.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie