Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Reddito di cittadinanza / La carta del reddito di cittadinanza non funziona: perché?

La carta del reddito di cittadinanza non funziona: perché?

La carta del reddito di cittadinanza non funziona? Scopriamo quali sono le motivazioni e come fare per risolvere il problema.

di Antonio Dello Iaco

Dicembre 2021

La carta del reddito di cittadinanza non funziona e non sai per quale motivo? Allora questo è l’articolo giusto per te (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Scopriamo insieme alcune delle motivazioni che possono portare al mancato funzionamento della card.

Vedremo anche quando accade il blocco della carta. È importante distinguere i due problemi che ti impediscono di usufruire del sussidio.

Quando la carta del reddito di cittadinanza non funziona

Prima di capire come fare quando la carta del reddito di cittadinanza non funziona, soffermiamoci un attimo sul come accorgerci di questo intoppo.

La carta del reddito di cittadinanza non funziona quando, per esempio, la inserisci in un Atm postale e non la legge.

Un altro intoppo può capitare quando stai per concludere un pagamento con la card e al momento dell’inserimento del pin esce la scritta “carta non valida” oppure “Carta non letta” o ancora “transazione non valida“.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

La carta del reddito di cittadinanza non funziona: come fare

Se sei certo che la carta del reddito di cittadinanza non funziona più, hai una sola strada da percorrere. Devi richiedere la sostituzione della card.

Questo avviene, in genere, quando la carta viene mal conservata e quindi si smagnetizza.

Per ottenere una nuova carta devi recarti presso un ufficio postale e presentare l’apposita richiesta rivolgendoti a uno sportello. Il consiglio è di prendere un appuntamento online in modo da saltare la fila e guadagnare anche molto tempo.

La pratica è la stessa di quando hai la carta reddito di cittadinanza smarrita. L’unica differenza è che, in quest’ultimo caso, dovrai presentare anche una denuncia alle forze dell’ordine.

Carta reddito di cittadinanza bloccata

Dopo aver visto come fare quando la carta del reddito di cittadinanza non funziona, chiariamo un altro concetto: quando la card si definisce bloccata.

La card è bloccata quando smette di funzionare non per un problema tecnico legato alla sua integrità ma per una delle seguenti quattro motivazioni:

La carta del reddito di cittadinanza non funziona? Ecco come fare
La carta del reddito di cittadinanza non funziona? Ecco come fare

Solo il primo caso è facilmente risolvibile. Per farlo dovrai recarti presso un ufficio postale, presentare il problema a un impiegato (inserimento per più volte del pin scorretto ndr) e la card sarà sbloccata.

Negli altri casi invece si tratta di motivazioni più gravi che potrebbero portare alla revoca del sussidio o a sanzioni anche più severe.

Potrebbero interessarti anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp