La fiamma di Di Maio: ad Avellino dai suoceri. Come Avellino?

La fiamma di Di Maio: ad Avellino dai suoceri. Come Avellino?

1' di lettura

“Mi ha portato ad Avellino a conoscere i suoi genitori”.

L’intervista al settimanale “Chi” della fidanzata del vicepremier Luigi Di Maio, Virginia Saba, ha fatto il giro del web. Anche se, un dubbio resta: “Ma i genitori di Di Maio abitano davvero ad Avellino?”

Non erano di Pomigliano D’Arco? Forse se la fanciulla, complice l’euforia per la storia d’amore, si è confusa. Anche perché l’unico legame, di Di Maio con Avellino, è il fatto che sia nato in una nota clinica cittadina. Sorte comune a tante altre persone nate nei paesi vesuviane fra gli anni ’70 e ’80.

Virginia Saba ha raccontato a Signorini del suo sogni di “diventare mamma”. E proprio della gita ad “Avellino”. Mentre per la Pasqua la coppia si godrà il sole della Sardegna.

Nell’intervista si fa riferimento anche a un viaggio in Spagna in cui il vicepremier, innamoratissimo, avrebbe detto alla fidanzata: “Magari un giorno stacchiamo tutto e ci inventiamo qualcosa di simile”. Riferendosi al locale in cui stavano ascoltato musica araba.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!