Cultura⚡ Vai in versione lampo ⚡

La musica dell’irpino nonno Liberatore conquista Rai 1 (ancora)

0
1' di lettura

Dopo la corrida nonno Liberatore Russolillo, 93enne di Montecalvo Irpino in provincia di Avellino, e il suo ormai celebre organetto, conquistano anche Soliti Ignoti, il fortunato format di Rai Uno condotto da Amadeus dal teatro delle Vittorie di Roma.

Chi è nonno Liberatore?

E’ proprio nonno Liberatore uno degli otto partecipanti da indovinare per conquistare l’ambito montepremi. Ma chi è questo arzillo irpino, non chiamatelo vecchietto, che ha 93 anni portati benissimo?

Nonno Liberatore Russolillo, da Montecalvo Calvino, era balzato all’attenzione nazionale, conquistando la prima puntata della Corrida, celebre trasmissione di casa Rai.

Nonno Liberatore Russolillo, un passato da “trombettista di cavalleria”, è il depositario di una tradizione antichissima, il suo organetto ha più di 140 anni. La semplicità unita all’amore sincero per la sua terra, gli hanno permesso di conquistare milioni di spettatori.

Nonno Liberatore: conquista la Rai

Ieri sera, ai Soliti Ignoti, nonno Liberatore ha ringraziato la Rai per l’invito e poi ha infiammato, letteralmente, il palco romano riproponendo col suo organetto una coinvolgente tarantella al ritmo di “Fuoco”.

La simpatia di Nonno Liberatore è emersa quando è stato protagonista di un curioso scambio di battute con Amadeus, per sapere cosa sarebbe successo nelle prossime puntate. Ovviamente massima riservatezza, anche se è difficile non dare una risposta a questo fuoco di energia ed entusiasmo. Portati a bordo della sua storica apecar, ovviamente con in mano l’immancabile organetto.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Entra nel gruppo di Facebook e ricevi news, video e immagini esclusive. Partecipa a TheWam!

Commenti

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe piacerti anche