La pensione di reversibilità fa reddito?

La pensione di reversibilità fa reddito? Scopriamolo in questo articolo.

3' di lettura

La pensione di reversibilità fa reddito? Ci siamo spesso occupati dell’argomento “pensione di reversibilità”, concentrandoci sul calcolo dell’importo che spetta ai familiari superstiti del pensionato defunto o della possibilità del coniuge lavoratore di poterla percepire (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Oggi risponderemo alla domanda: la pensione di reversibilità fa reddito? Proveremo, dunque, a chiarire se e in che modo la pensione influisce sul reddito di chi la riceve.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più sulla pensione di reversibilità, continua a leggere questo articolo.

La pensione di reversibilità fa reddito?

La pensione di reversibilità è una prestazione previdenziale. Il lavoratore versa i contributi alla propria gestione di previdenza non solo per assicurarsi la pensione una volta uscito dal mondo del lavoro, ma anche per assicurarla al proprio coniuge, ai figli o a chi ne potrà usufruire, in caso di suo decesso.

Di conseguenza, dato che il reddito che deriva dalla pensione di reversibilità è un reddito a tutti gli effetti, la risposta alla domanda “la pensione di reversibilità fa reddito” è affermativa.

La pensione di reversibilità percepita dal coniuge o dai figli del pensionato defunto va ad aggiungersi al reddito del ricevente e determina anche la percentuale di pensione a cui si ha diritto.

Per esempio, nel caso in cui a riceverla è il coniuge lavoratore, la pensione di reversibilità può subire una riduzione del 25%, del 40% o del 50% in base al reddito percepito dal ricevente.

Abbiamo risolto, quindi, il quesito di partenza: la pensione di reversibilità fa reddito. Nella dichiarazione dei redditi vanno inserite nella colonna 1, codice 7 e rigo RC1.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Pensione di reversibilità e figli a carico

Nel caso in cui a usufruirne è il figlio del pensionato defunto, il valore dell’assegno previdenziale sommato al reddito del ricevente, va a formare il reddito totale che determina l’importo entro il quale il figlio rimane a carico del genitore superstite.

Il figlio è a carico del genitore superstite se non è autosufficiente economicamente. La legge prevede tre tipi di figli a carico: minorenni alla data della morte del genitore, inabili di qualunque età, studenti entro il 21° e il 26° anno di età se universitari.

La pensione di reversibilità fa reddito
La pensione di reversibilità fa reddito? Scopriamolo in questo articolo.

Quindi, se il figlio acquisisce il diritto a ricevere una quota di pensione, questa può inficiare sul superamento del limite (articolo 12 del Testo Unico delle imposte sui redditi) entro cui si è considerati “a carico” del genitore superstite.

Se hai ancora dubbi su se la pensione di reversibilità fa reddito, non esitare a scriverci su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie