Ladro irrompe in casa e ruba solo un pacchetto di sigarette

1' di lettura

Ruba un pacchetto di sigarette, nei guai un 22enne di Contrada. Una storia quasi paradossale. Ma che è diventata una inchiesta giudiziaria e finirà – molto probabilmente – in un processo penale davanti al giudice monocratico del tribunale di Avellino.

I fatti risalgono al 4 settembre dello scorso anno. Il 22enne si sarebbe introdotto in una abitazione del suo paese. In quel momento non c’era nessuno. E’ evidente che voleva commettere un furto. Ha sentito il rumore di una porta. Il proprietario che stava rientrando in casa. Il 22enne ha deciso che era meglio dileguarsi. Ma non a mani vuote: così ha preso un pacchetto di sigarette poggiato su un tavolo ed è scappato. Ma non è stato così lesto. La vittima lo ha visto allontanarsi e ha dato l’allarme. Qualche ora dopo i carabinieri hanno identificato e denunciato il presunto ladro. Il ragazzo di Contrada, appunto.
La fase istruttoria dell’inchiesta nei suoi confronti si è chiusa. E si è in attesa della richiesta di rinvio a giudizio da discutere davanti al giudice per le udienze preliminari del tribunale di Avellino. Sotto processo per aver rubato un pacchetto di sigarette. A memoria di cronista uno dei bottini più poveri di sempre.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie