Lavoratori agricoli: come funzionano Naspi e disoccupazione

Come funzionano la Naspi e la disoccupazione per i lavoratori agricoli? In questo articolo capiremo insieme a chi spetta l'indennità e come richiederla

3' di lettura

Come funzionano la Naspi e la disoccupazione per i lavoratori agricoli? In questo articolo capiremo insieme a chi spetta l’indennità, come viene pagata e qual è il suo importo, oltre a vedere nel dettaglio i documenti e la procedura per la richiesta (aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

INDICE

Naspi lavoratori agricoli: a chi spetta e come funziona

La Disoccupazione o Naspi (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego) agricola è un’indennità a cui hanno diritto tutti gli iscritti negli elenchi dei lavoratori agricoli, in particolare:

  • operai agricoli a tempo determinato;
  • piccoli coloni;
  • compartecipanti familiari;
  • lavoratori agricoli proprietari di appezzamenti di terreni iscritti negli elenchi nominativi per meno di 51 giornate (questi lavoratori potranno riscattare anche le giornate di lavoro nel proprio terreno);
  • operai agricoli a tempo indeterminato che prestano servizio per un periodo dell’anno;
  • lavoratrici madri che si dimettono nel corso del periodo post-parto.

Per richiedere e ottenere l’indennità di disoccupazione i lavoratori dovranno rispettare i seguenti requisiti:

  • avere 2 anni di anzianità assicurativa;
  • almeno 102 contributi giornalieri nel periodo che va dall’anno per il quale viene richiesta la Naspi a quello precedente.

Per quanto riguarda l’importo dell’indennità, i lavoratori agricoli avranno diritto a una disoccupazione pari al 40% della retribuzione di riferimento per un periodo che corrisponde alle giornate di lavoro effettuato entro il tetto massimo di 364 giorni.

Ai lavoratori agricoli a tempo indeterminato la disoccupazione viene erogata per un importo pari al 30% della retribuzione effettiva.

Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

I documenti per richiedere la disoccupazione agricola

Per richiedere la Naspi i lavoratori agricoli dovranno raccogliere la seguente documentazione:

  • Copia del documento di identità e codice fiscale
  • Modello SR163 INPS (compilato e firmato)
  • Copia di tutte le buste paga dell’anno di lavoro relativo
  • Copia del contratto di lavoro
  • Lettera di licenziamento

Per richiedere la disoccupazione ci si può rivolgere al CAF di pertinenza entro il 31 marzo dell’anno successivo a quello nel quale si è lavorato. Ogni lavoratore dovrà indicare sulla domanda la modalità di pagamento scelta tra:

  • accredito sul conto corrente bancario o postale, libretto postale o carta di pagamento prepagata dotata di IBAN;
  • bonifico presso lo sportello di un Ufficio Postale.

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi su disoccupazione e Naspi per lavoratori agricoli non esitare a scriverci su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie