Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Pensioni / Domanda pensione lavori usuranti: il termine sta per scadere

Domanda pensione lavori usuranti: il termine sta per scadere

Domanda pensione lavori usuranti: il termine per la presentazione è il primo maggio, cosa accade nel caso la documentazione arrivi oltre il limite.

di The Wam

Aprile 2021

Domanda pensione lavori usuranti. Scade il primo maggio il termine per presentare la domanda di riconoscimento dei lavori usuranti. Domanda che – lo ricordiamo – è indispensabile per chi raggiunge i requisiti richiesti entro il 21 dicembre del 2022.

La richiesta di pensione anticipata per lavori usuranti può essere richiesta anche dai dipendenti del settore privato che hanno la necessità di ricorrere al cumulo gratuito dei versamenti effettuati in una gestione speciale dei lavoratori autonomi.

In caso di ritardi

Se non riuscite a completare in tempo la domanda entro il termine previsto (come detto il primo maggio), subirete uno slittamento nell’attribuzione della pensione agevolata. Un ritardo che in genere corrisponde al ritardo della domanda.

Qualche esempio:

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Qui trovi notizia interessanti su pensioni e invalidità

Come avete potuto notare il ritardo di un mese non comporta slittamenti così importanti. Negli altri casi la situazione cambia. Siete ancora in tempo per maggio, nel caso non avrete comunque difficoltà a presentarla entro giugno.

Domanda

La domanda (qui trovi requisiti e domanda) va presentata online, bisogna allegare il modulo Ap45 e tutta la documentazione richiesta

Requisiti

Questi sono i requisiti per lavori usuranti, notturni intero anno, linea catena e trasporto pubblico

Dipendenti

Autonomi

Notturni a turni

Dipendenti

Autonomi

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp