Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Lavoro » Previdenza e Invalidità / Lavoro e invalidità: incentivi per chi assume un disabile

Lavoro e invalidità: incentivi per chi assume un disabile

Lavoro e invalidità: incentivi per chi assume un disabile, vediamo quali sono gli obblighi e i vantaggi per chi impiega una persona con disabilità.

di The Wam

Aprile 2022

Lavoro e invalidità: incentivi per chi assume un disabile. Per favorire l’ingresso al lavoro delle persone con disabilità non c’è solo il collocamento mirato. (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

Sono previsti infatti incentivi ai datori di lavoro che assumono un lavoratore disabile. Questi incentivi sono previsti anche a vantaggio di quegli imprenditori che non hanno l’obbligo di assumere persone che sono inserite nelle categorie protette del collocamento mirato.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

I benefici per il datore di lavoro sono importanti, così come del resto sono importanti le sanzioni per i titolari di aziende che eludono l’obbligo di assumere, in determinate percentuali rispetto all’organico, delle persone che hanno una disabilità.

Procediamo con ordine per capire fino in fondo cosa dice la normativa. Può essere utile, non solo ai datori di lavoro, ma anche agli stessi invalidi che sono alla ricerca di una occupazione (e sono tanti).

Lavoro e invalidità: assunzione obbligatoria

Come funziona l’assunzione obbligatoria. Come accennato i titolari di aziende che hanno un determinato numero di assunti devono assumere un numero di disabili proporzionale all’organico complessivo.

In questo modo:

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Lavoro e invalidità: categorie protette

A rientrare nelle categorie protette e quindi con il diritto all’assunzione obbligatoria sono queste persone con disabilità:

Lavoro e disabilità, il nuovo collocamento mirato

Lavoro e invalidità: incentivi all’assunzione

Bene, siamo arrivati al dunque. Ovvero: per chi assume un lavoratore disabile non c’è solo l’obbligo (per aziende con determinate caratteristiche), ma può esserci anche un beneficio. O meglio, benefici, tutti quelli che sono inclusi nell’articolo 12 della legge 68 del 1999.

Invalidità civile, come iscriversi al collocamento mirato

Tra le agevolazioni questa è la più interessante: incentivo per 36 mesi a favore del datore di lavoro che assume a tempo indeterminato una persona con disabilità (anche nel caso l’imprenditore non rientrasse nell’obbligo di assunzione, come per le aziende con meno di 15 dipendenti), ovvero: lo sconto del 35% dalla retribuzione mensile lorda ai fini previdenziali (la persona con disabilità deve avere una capacità lavorativa ridotta tra il 67 e il 79%).

Lavoro e invalidità: condizioni

L’incentivo viene riconosciuto a queste condizioni:

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Lavoro e invalidità: incentivi per chi assume un disabile
Lavoro e invalidità: incentivi per chi assume un disabile

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1