Leao, gol lampo: Poggi battuto dopo 19 anni

Un gol segnato dopo sei secondi e undici centesimi. Il lampo di Rafael Leao, al via di Sassuolo-Milan, lancia nella storia della Serie A l'attaccante portoghese di origini angolane. Prima di lui il record apparteneva a Paolo Poggi che in Fiorentina-Piacenza del 2001 segnò dopo 7 poco più di 7 secondi.

3' di lettura

Il gol più veloce della storia della Serie A è di Rafael Leao. L’attaccante portoghese, in gol dopo 6” e 11 centesimi, adesso può vantare la rete più rapida del massimo campionato italiano detenuto prima di lui – fino alle 15:01 di domenica 20 dicembre 2020 – da Paolo Poggi, che in un Fiorentina-Piacenza del 2 dicembre 2001 aveva segnato dopo 7 secondi e 20 centesimi dal fischio iniziale. Il gol del portoghese, inoltre, è anche il più veloce nella storia tra i top 5 campionati europei.

Gli altri gol-lampo in Italia

Il milanista Leao batte tutti. Ma quali sono stati i gol più veloci in Serie A? Primo Leao, secondo Poggi, al terzo posto Marco Branca: nel 1993, in Udinese-Fiorentina, 4-0, sbloccò il risultato dopo 9 secondi. Un poco di più ci mise Gianfranco Matteoli ad andare a segno in Inter-Cesena, nel 1988. Fu il gol decisivo, la gara finì 1-0. Al quinto posto c’è Tullio Ghersetich, attaccante istriano della Fiorentina che nel 1953 andò a segno dopo 10 secondi a Como, ma quella rete non evitò la sconfitta (2-1). Nella sesta posizione troviamo Sandro Mazzola, un gol d’autore in una partita importante, il derby contro il Milan. Uno-due con Suarez e palla in gol dopo soli 13 secondi: il Milan di Nereo Rocco pareggiò nel finale e la sfida si concluse 1-1.

Il gol più veloce di sempre

Quello segnato da Leao contro il Sassuolo non è tuttavia il gol più veloce della storia del calcio: a chi spetti l’onore del goal più veloce mai siglato è una questione ampiamente dibattuta nella “dottrina calcistica”. Nel 2009, Nawaf Al Abed andò a segno per il Al-Hi-lal dopo due secondi contro Al-Shoulla nella Coppa Prince Faisal U-21. Il Al-Hilal fu in seguito sanzionato per aver schierando sei giocatori sopra i 21 anni. Anche Gavin Stokes, (Maryhill) andò in gol dopo 2,1 secondi contro il Clydebank (Prima Divisione della Super League della Scozia occidentale).

Il Guinness dice: 2,8 secondi, in Uruguay

Marc Burrow, e siamo in Inghilterra, segnò in Cowes Sports Reserves-Eastleigh Reserves (Lega del Wessex 2014) dopo soli 2,56 secondi. Detto ciò, e considerata la difficoltà di dare l’ufficialità a primati in campionati minori, il libro del Guinness dei Primati indica in Ricardo Olivera come marcatore del gol più veloce di sempre, grazie alla rete segnata dopo 2,8 secondi con la maglia del Rio Negro Capital contro Soriano Interior, il 26 dicembre 1998, partita delle divisioni minori uruguaiane.

Hakan Sukur, lampo Mondiale

Parlando di campionati top, il gol più veloce della Liga spagnola è di Joseba Llorente, 7,22 secondi in Real Valladolid-Espanyol, stagione 2007-2008. Dopo 27 anni, Michel Rio continua a detenere il record per il goal più veloce della Ligue 1 francese: SM Caen-AS Cannes del 1992, terminata 3-1, gara nella quale l’SM Caen andò in vantaggio dopo 8 secondi. E sempre a proposito di gol lampo, ai Mondiali di calcio, il record è del turco Hakan Sukur, in gol dopo 15 secondi nella finale 3° e 4° posto contro la Corea del Sud nel 2002.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie