Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile / Legge 104 art. 3 comma 1 permessi retribuiti

Legge 104 art. 3 comma 1 permessi retribuiti

Legge 104 art. 3 comma 1 e permessi retribuiti: ti spieghiamo se con questo comma hai diritto o meno alle agevolazioni lavorative previste dalla Legge 104.

di Romina Cardia

Settembre 2023

In questo approfondimento vediamo se è possibile ottenere la Legge 104 art. 3 comma 1 e permessi retribuiti (scopri le ultime notizie su Invalidità e Legge 104categorie protettediritto del lavorosussidiofferte di lavoro e concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsAppTelegram e Facebook).

Legge 104 art. 3 comma 1 e permessi retribuiti: è possibile?

No, ottenere la Legge 104 art. 3 comma 1 e permessi retribuiti non è possibile. Le agevolazioni lavorative, infatti, sono concesse solo ai disabili gravi Legge 104 art. 3 comma 3 e ai familiari che lavorano come dipendenti (privati o pubblici) e li assistono.

Il comma 1 riconosce l’handicap, ma senza gravità. Con questo comma spettano praticamente tutte le agevolazioni fiscali, come lo sconto IVA e la detrazione al 19% sull’acquisto di auto, ausili e sussidi per persone disabili, ma nessuna agevolazione lavorativa.

Ricapitolando: con il comma 1 non è possibile ottenere né i permessi retribuiti, né il congedo straordinario.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

L’unica agevolazione lavorativa concessa a chi ha il comma 1, è il rifiuto del lavoro notturno.

A questo punto, ricordiamo cosa sono i permessi retribuiti, a chi spettano e come fare domanda.

Acquista la nostra Guida Completa ai Permessi della Legge 104 oppure approfitta del pacchetto premium da 2 guide. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Ricorda che se il tuo handicap si aggrava, puoi sempre chiedere l’aggravamento della Legge 104. Se ottieni l’art. 3 comma 3, avrai diritto anche tu ai permessi retribuiti.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Chi ha diritto ai permessi Legge 104

La Legge 104 concede la possibilità di fruire di permessi retribuiti INPS a diverse categorie di lavoratori:

Fruizione mista dei permessi con Legge 104: è possibile fruire di giorni e ore di permessi nello stesso mese? Ecco cosa dice la circolare dell’INPS.

Chi sono i parenti e affini con diritto ai permessi

Le agevolazioni riguardano i parenti e gli affini fino al 2° grado di parentela con una persona disabile o malata oncologica. Questo include genitori, figli, nonni, fratelli, sorelle, nipoti, suoceri, nuore, generi e cognati.

Vediamo nel dettaglio a quali parenti spetta la Legge 104 per quanto riguarda i permessi retribuiti e il congedo straordinario.

Estensione delle agevolazioni

In alcune situazioni particolari, le agevolazioni possono estendersi anche ai parenti e affini di 3° grado. Questo si verifica quando il coniuge o i genitori della persona disabile grave hanno compiuto 65 anni, sono deceduti o soffrono di patologie invalidanti.

Come passare i permessi 104 a un altro familiare? Vediamo insieme la procedura che porta alla sostituzione del caregiver impossibilitato a prendersi cura della persona con disabilità grave.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=YZWnSN8JFco?si=vyADUVh2qdDizJwI&w=560&h=315]

Coinvolgimento dei familiari

La Legge 104, quindi, prevede anche il coinvolgimento dei familiari delle persone con handicap nei programmi di cura e riabilitazione.

Inoltre, il nucleo familiare riceve supporto socio-psicopedagogico, assistenza sociale e sanitaria a domicilio, aiuto domestico e sostegno economico.

Legge 104 e cumulo dei permessi: è possibile usufruirne per sé stessi e per i familiari? Vediamo cosa dice la legge.

Patologie che danno diritto ai permessi

Le patologie che danno diritto ai permessi retribuiti Legge 104 includono diverse condizioni, come patologie acute o croniche che comportano una temporanea o permanente riduzione o perdita dell’autonomia personale.

Queste patologie possono essere di natura congenita, reumatica, neoplastica, infettiva, dismetabolica, post-traumatica, neurologica, neuromuscolare, psichiatrica, derivanti da dipendenze o a carattere evolutivo.

Quali patologie danno diritto alla Legge 104 art 3 comma 1: ecco l’elenco dettagliato e le differenze col comma 3.

In cosa consistono

I permessi retribuiti previsti dalla Legge 104 consistono in un totale di 3 giorni al mese, ma è possibile frazionarli anche in ore, a seconda della tipologia di contratto, che può essere a tempo pieno o part-time.

Scopri come è possibile usufruire dei permessi con Legge 104 a ore e giorni nello stesso mese e in che misura puoi farlo.

Quali patologie danno diritto alla Legge 104 art 3 comma 1: ecco l’elenco dettagliato e le differenze col comma 3.

Procedura per ottenere la certificazione di handicap

L’ottenimento della certificazione di handicap avviene attraverso una Commissione medica presente in ogni ASL. Questa commissione è composta da un medico, un operatore sociale, un esperto per i vari casi da esaminare e, dal 2010, anche un medico dell’INPS.

La visita della Commissione medica: vediamo come funziona l’accertamento medico legale e la procedura per chiedere la visita. Da chi è composto e come funziona l’organismo per l’accertamento dell’invalidità, la disabilità e l’handicap. Tutto quello che bisogna sapere.

Ti spieghiamo come cambierà la valutazione dell’invalidità civile e quali sono le differenze con la valutazione che viene fatta attualmente.

Legge 104 art. 3 comma 1 e permessi retribuiti
Legge 104 art. 3 comma 1 e permessi retribuiti. Nella foto: una donna davanti a un PC

Presentazione della domanda

Per ottenere il riconoscimento dell’handicap, è necessario presentare una domanda all’INPS attraverso la procedura telematica. Questa procedura comprende due fasi:

  1. Il medico curante compila un certificato introduttivo che contiene informazioni sulle patologie invalidanti e i dati del soggetto. Questo certificato viene poi trasmesso all’INPS.
  2. Il cittadino presenta la domanda all’INPS, abbinandola al certificato medico. Questa operazione può essere effettuata autonomamente o tramite enti abilitati.

104 con domanda online: dai permessi al ricorso, ecco una panoramica su come richiedere le agevolazioni della Legge 104.

Importanza della certificazione di handicap

È importante sottolineare che la certificazione di handicap è diversa dal riconoscimento di invalidità civile, anche se entrambi possono essere richiesti contemporaneamente.

La certificazione di handicap evidenzia le ripercussioni sociali delle limitazioni dovute alla disabilità, mentre l’invalidità riguarda la difficoltà nel compiere alcune funzioni quotidiane a causa di limitazioni fisiche, psichiche, intellettive, visive o uditive.

In questo approfondimento chiariamo le differenze tra menomazione, disabilità e handicap. Definizioni e come distinguerle.

FAQ sulla Legge 104 art. 3 comma 1 e permessi retribuiti

Cosa si deve fare dopo aver ottenuto la Legge 104?

Dopo aver ottenuto il certificato medico attestante l’invalidità, è fondamentale inviare all’INPS le informazioni relative alla situazione economica e ai redditi personali. L’ente previdenziale esaminerà queste informazioni al fine di determinare se approvare o respingere le richieste di benefici e/o agevolazioni. È possibile presentare la richiesta attraverso la modalità online o attraverso l’assistenza fornita da CAF ed enti patronati.

Da quando decorrono i benefici della Legge 104?

permessi 104 iniziano a decorrere dal primo giorno del mese successivo rispetto a quello in cui è stata presentata la richiesta. Il lavoratore dipendente riceverà una notifica scritta di conferma.

Anche un bambino con diabete può richiedere la Legge 104?

Certamente! Anche un bambino con diabete può richiedere l’applicazione della Legge 104. Questa legge, infatti, tutela le persone con disabilità, comprese quelle affette da condizioni mediche come il diabete, al fine di assicurare loro i diritti e le agevolazioni necessarie per vivere una vita serena e per affrontare gli ostacoli che possono incontrare nel percorso scolastico.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1