Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Previdenza e Invalidità » Salute / Legge 104 con accompagnamento: quando spettano insieme?

Legge 104 con accompagnamento: quando spettano insieme?

Legge 104 con accompagnamento: quando spettano insieme? Il riconoscimento non è automatico, ecco quali requisiti rispettare.

di Carmine Roca

Aprile 2022

Legge 104 con accompagnamento: quando spettano insieme. Scopriamolo in questo approfondimento (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Legge 104 con accompagnamento: spettano insieme?

Le persone con un handicap gravi e titolari della Legge 104 possono richiedere l’indennità di accompagnamento? La risposta è: sì, ma non è automatico.

Non sempre le persone affette da un handicap grave sono a loro volta soggetti non autosufficienti, condizione necessaria per poter richiedere l’indennità di accompagnamento.

La visita per il riconoscimento della Legge 104 e quella per l’accompagnamento seguono procedure differenti e può capitare che, un soggetto con handicap grave possa non essere riconosciuto non autosufficiente.

Ricordiamo che l’indennità di accompagnamento è riconosciuta dall’INPS alle persone invalide civili al 100%, non autosufficienti (ovvero impossibilitate per menomazioni o patologie a deambulare e a svolgere azioni della vita quotidiana senza assistenza), residenti in Italia (vale per italiani, comunitari ed extracomunitari con regolare permesso di soggiorno), a prescindere dall’età anagrafica e dai requisiti reddituali.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Acquista la nostra Guida Completa alle agevolazioni su auto e sussidi della Legge 104. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Legge 104 con accompagnamento: cosa bisogna sapere

Abbiamo visto che non sempre il titolare della Legge 104 con handicap grave ha diritto all’indennità di accompagnamento. Per beneficiarne, il richiedente deve sottoporsi alla visita di accertamento tenuta dalla commissione medica dell’Asl competente.

Quindi, se si è riconosciuti invalidi civili al 100% non autosufficienti, si avrà diritto all’indennità di accompagnamento, anche essendo titolari della Legge 104 con handicap grave.

L’indennità non è cumulabile con altre prestazioni simili, come le pensioni per invalidità di guerra o di lavoro e non può essere riconosciuta (o verrà sospesa) a chi è ricoverato a spese dello Stato in istituti sanitari, per un periodo superiore ai 30 giorni continuativi e neppure a chi non risiede in Italia.

Legge 104 con accompagnamento
Legge 104 con accompagnamento: quando spettano insieme?

Dal 1° gennaio 2022 l’importo mensile dell’indennità è di 529,94 euro, per 12 mensilità (non è prevista la tredicesima), erogabile a prescindere dal reddito personale annuo, a differenza delle altre prestazioni assistenziali.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp