Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse / Legge 104: come si presenta la domanda?

Legge 104: come si presenta la domanda?

Legge 104 e domanda. Vediamo come richiedere le agevolazioni destinate a cittadini disabili e ai familiari. Cosa dice la normativa e quali sono i requisiti.

di Guglielmo Sano

Gennaio 2021

I disabili italiani che rispettano determinati requisiti hanno diritto a richiedere le agevolazioni concesse dalla Legge 104. Come si presenta la domanda? (Consulta la nostra pagina speciale sulle pensioni di invalidità e partecipa alla discussione sul nostro gruppo Facebook).

Indice:


(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Legge 104: a chi spettano i benefici?

La Legge 104 è l’architrave della normativa a favore dei disabili. Prevede diversi benefici e agevolazioni per le persone con handicap e i loro caregiver, cioè chi se ne prende cura. Non basta essere disabili per usufruirne, però: prima bisogna essere esaminati da una commissione medica e in alcuni casi ripetere la valutazione dopo un certo periodo di tempo e comunque a intervalli regolari. (Clicca qui per scoprire i nuovi importi della pensione di invalidità e le altre indennità)

La commissione valuterà se la patologia di cui si è affetti rientra tra i casi coperti dal raggio d’azione della legge e se il suo grado di gravità.

Acquista la nostra Guida Completa ai Permessi della Legge 104 oppure approfitta del pacchetto premium da 2 guide. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Legge 104 domanda: come si presenta

Come si fa richiesta per accedere ai benefici e alle agevolazioni previste dalla Legge 104? Innanzitutto, bisogna recarsi dal proprio medico curante con tutta la documentazione sanitaria relativa alla patologia di cui si è affetti.

A questo punto, esaminata la cartella del paziente, lo stesso medico potrà redigere un modulo – il Certificato SS3 – che attesta la sussistenza delle condizioni per la richiesta.

Questo modulo può essere inviato all’Inps sempre dal medico oppure dall’interessato tramite il portale web dell’ente, anche rivolgendosi a un Caf. Inoltrata la richiesta, sarà sempre l’Inps a contattare l’interessato per comunicargli data e ora della visita medica per l’accertamento dei requisiti presso l’ufficio Asl competenti per territorio.

Legge 104: come si presenta la domanda per fruirne?
I disabili italiani che rispettano determinati requisiti hanno diritto a richiedere le agevolazioni concesse dalla Legge 104

Potrebbero interessarti:

  1. Giacenza media conto corrente: come compilare Isee 2021

  2. Simula ISEE 2021, come calcolarlo gratis online

  3. Reddito di cittadinanza dichiarato nell’Isee 2021: i rischi

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp