Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Lavoro / Legge 104 e congedo straordinario: può essere retroattivo?

Legge 104 e congedo straordinario: può essere retroattivo?

Legge 104 e congedo straordinario: può essere retroattivo? Ne parliamo in questo approfondimento.

di Carmine Roca

Febbraio 2022

Legge 104 e congedo straordinario: a chi spetta e come usufruirne? (Scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito)

Ne parliamo in questo articolo, andando a verificare se si può beneficiare del congedo retribuito anche in forma retroattiva.

Se sei interessato/a all’argomento e vuoi saperne di più, continua a leggere l’articolo.

Legge 104 e congedo straordinario: a chi spetta?

Il congedo straordinario retribuito è una delle agevolazioni previste dalla Legge 104 e spetta ai familiari delle persone affette da disabilità gravi.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Il congedo consiste in un periodo di aspettativa retribuita dal lavoro dalla durata di 2 anni (oppure frazionabili in giorni). Spetta ai lavoratori dipendenti del settore pubblico e del privato e va ad aggiungersi ai 3 giorni di permessi retribuiti mensili.

Come anticipato nel primo paragrafo, per beneficiarne la condizione necessaria è il riconoscimento della disabilità grave della persona assistita, come da articolo 3, comma 3 della Legge 104.

Acquista la nostra Guida Completa alle agevolazioni su auto e sussidi della Legge 104. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Il congedo straordinario retribuito può essere richiesto, in ordine:

Nei prossimi paragrafi vedremo, invece, come viene pagato il congedo straordinario e se è possibile la retroattività dei pagamenti arretrati.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Legge 104 e congedo straordinario retroattivo: è possibile?

Una volta elencati i possibili beneficiari del congedo straordinario retribuito, vediamo come viene pagato in busta paga.

La retribuzione è pari al 100% dello stipendio percepito l’ultimo mese precedente alla richiesta dell’aspettativa dal lavoro.

I periodi di congedo straordinario, però, non vengono calcolati per la maturazione del TFR, della tredicesima e delle ferie, ma sono coperti da contributi figurativi partecipando al calcolo e all’importo della pensione.

Legge 104 e congedo straordinario
Legge 104 e congedo straordinario: può essere retroattivo?

Ma il congedo straordinario può essere retroattivo? La risposta, purtroppo, è negativa.

Il congedo straordinario, come da legge, può essere soltanto richiesto dal giorno successivo alla presentazione della domanda all’INPS.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1