Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Diritto » Salute / Legge 104 e visita fiscale: reperibilità e regole

Legge 104 e visita fiscale: reperibilità e regole

Legge 104 e visita fiscale: quali sono le regole e gli esoneri per il lavoratore? Ne parliamo in questo approfondimento.

di Carmine Roca

Marzo 2022

Legge 104 e visita fiscale – Vediamo insieme quali sono le regole da rispettare nelle fasce di reperibilità e quando sono previsti gli esoneri (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Visita fiscale: fasce di reperibilità e obblighi per il lavoratore

Legge 104 e visita fiscale – In caso di visita fiscale, il lavoratore in malattia ha l’obbligo di farsi trovare nella propria abitazione nelle fasce di reperibilità.

Per i dipendenti pubblici le visite fiscali possono essere effettuate dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18, sette giorni su sette, anche nei festivi e già a partire dal primo giorno di malattia. Per i dipendenti privati, invece, la fascia di reperibilità è compresa a partire dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 17 alle ore 19, sempre sette giorni su sette, festivi compresi, a partire dal primo giorno di malattia.

In alcuni casi, però, è previsto l’esonero:

Acquista la nostra Guida Completa alle agevolazioni su auto e sussidi della Legge 104. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Anche per quanto riguarda le persone disabili titolari della Legge 104 è previsto l’esonero dalle visite fiscali: ne parliamo nel prossimo paragrafo.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Legge 104 e visita fiscale: obblighi ed esoneri

Legge 104 e visita fiscale – Abbiamo visto quali sono le fasce di reperibilità per le visite fiscali e in quali casi è previsto l’esonero. Vediamo, ora, quando il lavoratore disabile titolare della 104 può essere esonerato dalla visita fiscale.

L’unico caso previsto dalla legge è legato alla patologia per la quale il lavoratore è costretto ad assentarsi dal luogo di lavoro e per la quale ha ottenuto il diritto al beneficio della Legge 104.

Per esempio, nel caso in cui un lavoratore per problemi al cuore è costretto ad assentarsi dal lavoro, questi è esonerato dal rendersi reperibile per la visita fiscale, perché magari impegnato in qualche controllo o visita medica specialistica.

Se, invece, il lavoratore dovesse assentarsi perché influenzato, l’esonero non è previsto: dovrà farsi trovare in casa negli orari in cui è prevista la visita fiscale, pena sanzioni, come la perdita dell’indennità per i giorni di malattia.

Per concludere, la semplice titolarità della Legge 104 non porta automaticamente all’esonero dalle visite fiscali. L’esonero deve essere strettamente collegato alla patologia che ha originato il diritto a beneficiare della Legge 104.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Legge 104 e visita fiscale
Legge 104 e visita fiscale: quali sono le regole e gli esoneri per il lavoratore?

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp