Legge antisuicidio: come ti salva dai debiti

Legge antisuicidio: scopri come funziona lo strumento a supporto di debitori schiacciati da situazioni finanziarie ad alto rischio e come richiederlo

3' di lettura

Legge antisuicidio: ecco in cosa consiste la norma nata a supporto di soggetti in sovraindebitamento e quali sono le procedure previste (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

INDICE

Legge antisuicidio: in cosa consiste

La Legge 3 2012, definita in diverse occasioni “legge antisuicidio”, si propone come strumento a supporto di individui in situazione di sovraindebitamento.

In circostante particolari, ossia quanto i consumatori o le piccole imprese fatica a far fronte ai pagamenti a causa di una forte differenza tra disponibilità economica e debiti, la norma interviene per ripristinare l’equilibrio finanziario.

Da qui nasce la denominazione di “antisuicidio”, ossia di una legge che garantisce un nuovo inizio ai consumatori schiacciati da debiti che non possono pagare in alcun modo.

Per raggiungere l’obiettivo, il Tribunale d riferimento può dirsi favorevole all’attivazione di specifiche procedure che possano mettere il debitore nella posizione di corrispondere almeno una parte della somma dovuta.

La legge antisuicidio si rivolge quindi a:

  • Piccole imprese;
  • Consumatori;
  • Liberi professionisti;
  • Aziende agricole;
  • Startup innovative;
  • Enti no-profit.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Le procedure della legge antisuicidio

Per accedere ai benefici della legge antisuicidio è necessario dimostrare che il richiedente sovraindebitato sia un “soggetto non fallibile” e che non abbia a suo carico atti di frode.

Le procedure attivabili grazie alla norma sono le seguenti:

  • Il Piano del Consumatore, di cui ti abbiamo parlato qui.

    Si tratta di uno strumento dedicato ai consumatori che si trovino in stati di sovraindebitamento per eventi imprevisti, come malattie, divorzio, licenziamento, calamità naturali;
  • L’Accordo con i Creditori, invece, consiste nella proposta da parte del debitore di corrispondere almeno una parte del totale dovuto;
  • La Liquidazione del Patrimonio è una procedura riservata a chi non è in grado di restituire alcuna quota. In questa circostanza, l’esdebitamento è possibile solo tramite la vendita di ogni bene di proprietà del debitore.

    Il ricavato viene distribuito ai creditori e, trascorsi quattro anni, il debitore può chiedere che il debito residuo venga cancellato.

La proposta di attivare una delle tre procedure va presentata ai creditori accompagnata dalla documentazione relativa alla situazione economica.

È importante che il resoconto sia esaustivo e che contenga ogni informazione rilevante: una documentazione parziale potrebbe compromettere l’accesso alle procedure della legge antisuicidio.

In caso di crisi economica, puoi quindi rivolgerti a un Organismo di Composizione della Crisi competente per presentare domanda di adesione alla procedura e ricevere assistenza.

Sul sito del Ministero della Giustizia puoi trovare tutti gli OCC autorizzati a cui puoi rivolgerti.

Se hai dubbi o domande in riferimento, non esitare a scriverci su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie