Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Gestione del Debito / Lista dei cattivi pagatori per la telefonia: i rischi

Lista dei cattivi pagatori per la telefonia: i rischi

Scopri cos'è la lista dei cattivi pagatori per la telefonia e come evitare di finirci dentro.

di Jonatas Di Sabato

Febbraio 2022

Sai che esiste una lista dei cattivi pagatori per la telefonia e che questa può influenzare l’apertura o meno di nuovi contratti? Scopriamo insieme di cosa si tratta e come evitare di finirci dentro. Scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito.

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro.

Lista dei cattivi pagatori per la telefonia: cos’è?

In realtà questa lista ha un nome ben specifico, essa infatti si chiama Simoitel e sta per Sistema informativo sulle morosità intenzionali nel settore della telefonia. Si tratta di un registro consultabile dalle compagnie telefoniche nei quali vengono iscritti morosi o cattivi pagatori seriali e serve ad evitare problemi e truffe.

Al momento a condividerla sono Tim, Vodafone, Tiscali, WindTre e Fastweb.

All’interno di questo registro non ci finisce chi dimentica di pagare una bolletta o sta affrontando un momentaneo periodo di difficoltà. Gli iscritti al Simoitel sono cattivi pagatori seriali, coloro i quali vogliono avere un servizio telefonico, ma non vogliono pagarlo.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Lista dei cattivi pagatori per la telefonia: come si finisce dentro?

Come visto non si viene iscritti alla prima bolletta non pagata. Ci sono infatti dei requisiti che fanno sì che un cliente rientri tra i “cattivi pagatori”. Per entrare nella lista dovranno contemporaneamente esserci:

Una volta dentro la lista, i dati del cliente possono essere visionati dagli operatori che ti abbiamo elencato nel primo paragrafo, ma solo in presenza di una richiesta formale di apertura di un nuovo contratto o alla presenza di un contratto già esistente. Solo un giudice può consentire a terzi di accedere al registro.

Se invece è il cliente a voler consultare la propria posizione, dovrà fare richiesta online tramite il sito del Crif. In caso di errori o dati imprecisi, si potrà anche fare richiesta di rettifica. Se vuoi scoprire come cancellarti della lista dei cattivi pagatori del Crif, leggi questo approfondimento.

Lista dei cattivi pagatori per la telefonia: che dati contiene?

Sono vari i dati ai quali un operatore può accedere in caso un cliente voglia sottoscrivere un nuovo contratto, magari per problemi con l’accordo esistente. Un operatore che iscriverà un cattivo pagatore intenzionale al Simoitel comunicherà:

Lista dei cattivi pagatori per la telefonia: quando si cancellano i dati?

La durata dell’iscrizione al Simoitel fortunatamente non è infinita: una volta iscritti i dati verranno cancellati dopo 3 anni dalla data di recesso del contratto. Trascorso questo periodo la cancellazione sarà automatica.

Un cliente, però, potrebbe rimanere in questa lista per soli 7 giorni. Per fare ciò dovrà:

Lista dei cattivi pagatori per la telefonia: i rischi
Lista dei cattivi pagatori per la telefonia: i rischi

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp