Avellino, lite a bottigliate in via Tagliamento: 4 fermi

Avellino, ragazzo picchiato a sangue. Nuove indagini: in tre nel mirino
1' di lettura

Una lite a bottigliate, in via Tagliamento ad Avellino che poteva avere un epilogo drammatico. Quattro le persone, tutti fra i quaranta e cinquanta anni fermate dagli agenti della Squadra Volante. E ancora tanti punti interrogativi. A far scattare l’allarme le urla di alcuni passanti che hanno assistito al litigio.

Inizialmente qualcuno aveva parlato di aver visto un uomo armato di coltello. Segnalazione che, quando vi scriviamo, non ha trovato riscontri. Gli agenti sono riusciti a sedare il litigio e hanno individuato e fermato quattro persone, tutte già noti alle forze dell’ordine.

I quattro sono stati portati negli uffici di via Palatucci per essere interrogati dagli agenti della Volante, guidati dal vicequestore Elio Iannuzzi. Non è ancora chiaro il movente alla base del furioso litigio.

A via Tagliamento è arrivata anche un’ambulanza. I quattro sarebbero stati tutti medicati in zona. Nei pressi del Campo Coni il traffico è stato rallentato e si sono create lunghe code.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie