Lotteria degli scontrini: quando inizia e come funziona

Lotteria degli scontrini: come funziona il concorso a premi di Stato?

Lotteria degli scontrini: quando inizia e come funziona. I dettagli
La lotteria degli scontrini partirà il primo gennaio 2021: il montepremi da assegnare nel complesso arriva a 50 milioni di euro
3' di lettura

La lotteria degli scontrini partirà il primo gennaio 2021: il montepremi da assegnare nel complesso arriva a 50 milioni di euro. Ma come funziona il concorso a premi di Stato? Una panoramica.

(Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) Entra nel gruppo whatsapp con offerte di lavoro, bonus e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi sempre aggiornata)

Indice:


Lotteria degli scontrini: quando comincia?

In principio l’esordio della lotteria degli scontrini era fissato al primo luglio 2020: la data è slittata poi al primo gennaio 2021. L’obiettivo principale del concorso a premi è quello di contrastare l’evasione fiscale (nel quadro del più ampio Piano Italia cashless): l’idea è che, grazie a un meccanismo di incentivi, i consumatori siano maggiormente propensi a richiedere agli esercenti lo scontrino fiscale.

D’altronde, il gioco impone a tutti i rivenditori la memorizzazione e la trasmissione telematica dei corrispettivi: in pratica, bisogna inviare il cosiddetto scontrino elettronico all’Agenzia delle Entrate. (Qui è spiegato come funziona il bonus da 300 euro per chi paga con carta).

Chi può partecipare?

Alla lotteria degli scontrini possono partecipare tutti i maggiorenni residenti in Italia che acquistano beni o servizi al di fuori dell’attività di impresa, arte o professione: in pratica, si può partecipare con gli acquisti “quotidiani” del valore minimo di un euro, il caffè al bar per esempio, fino a un massimo di 1.000 euro e non con le spese condotte per la propria azienda, per il proprio negozio e così via.

Come funziona?

Il funzionamento si basa su un codice che il consumatore dovrà fornire al commerciante al momento dell’emissione dello scontrino (tale codice sarà associato allo scontrino che il commerciante trasmetterà all’AdE): il codice si potrà generare attraverso il “Portale della Lotteria” che verrà predisposto dall’Agenzia delle Entrate. Cosa succede se il commerciante si rifiuta di emettere lo scontrino? In tal caso il consumatore può segnalare il commerciante al Fisco che inserirà quest’ultimo in una black list di attività a rischio evasione.

Come si controlla?

Sempre attraverso l’apposito portale il consumatore potrà controllare se il suo codice è stato estratto tra quelli vincitori della Lotteria degli Scontrini: per effettuare questa operazione è necessario accedere alla propria area riservata sul “Portale della lotteria” solo con credenziali Spid, Fisconline e Cns.

Quanto si vince?

Quanto si vince? I premi della lotteria degli scontrini vengono assegnati su base settimanale, mensile e annuale e il loro importo cambia a seconda che si paghi in contanti o con carta. Dunque, se si paga con carta ci sono in palio 15 premi da 25mila euro ciascuno ogni settimana (7 da 5mila se si paga in contanti), 10 i premi mensili fino a 100mila euro se si paga con carta (3 da 30mila se si paga in contanti).

Con l’estrazione di fine anno, in palio un unico premio da 5 milioni di euro se si paga con carta (un milione di euro se si paga in contanti). Anche per gli esercenti sono previsti dei premi ma le estrazioni riguardano solo gli acquisti con metodo tracciabile.

Bonus e guide utili

Ecco una serie di bonus e guide utili selezionate per te dalla redazione di TheWam.net.


  1. Come avere il reddito di cittadinanza 2021

  2. Come avere il reddito di emergenza

  3. Bonus auto fino a 18mila euro

  4. Bonus per Isee fino a 10mila euro

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie