Maltempo Italia. Il giorno più freddo dell’anno

Maltempo Italia: sarà il giorno più freddo dell'anno, da Nord a Sud l'Italia sarà interessata da una perturbazione che porterà gelo e freddo su tutta la Penisola. Al nord sereno me temperature molto al di sotto dello zero, al centrosud, tra Campania, Lazio, Umbria e Toscana sono previste bufere di neve, anche a quote basse.

3' di lettura

Maltempo Italia. Potrebbe essere questo il giorno più freddo dell’anno: neve e temperature sotto lo zero. In tutta Italia, da Nord a Sud, soprattutto al centrsud. Il giorno giorno più freddo dell’anno ha un responsabile che ormai conoscete bene, il Burian, il vento gelido che arriva dalla Siberia. La perturbazione ha già ghiacciato mezza Europa, ora tocca all’Italia.

Al Nord ci saranno sole e gelo, con minime fino a -7 in pianura e -20 a 1.500 metri. Qualche fiocco di neve potrebbe vedere in Emilia e Piemonte occidentale. Al Centro Sud, con temperature un po’ meno rigide, le nevicate saranno – e sono già iniziate – anche copiose.

Maltempo Italia. Il giorno più freddo dell’anno prevede inevitabili gelate notturne, il che significa anche: grande attenzione sulle strade, dove non è consigliabile circolare senza catene o con gomme adatte.

Al centro sud sono previste bufere di neve, sia sulle coste adriatiche, sia in Campania. La neve scenderà abbondante in Calabria, ma sopra i mille metri, e in Sicilia sopra i 1.500. Tanta pioggia sul Lazio, anche nubifragi, e sulla Sardegna orientale.

Il giorno più freddo dell’anno imbiancherà tutto l’Appennino. Il vento soffierà teso e gelido dai quadranti nord orientali.

È allerta arancione in tutta Toscane e in Puglia, dove la neve cadrà anche in pianura. Scuole chiuse in molti centri ( Viterbo, Ancona, Fermo, Avellino e Capua, in Toscana a Grosseto, Siena, Sorano, Pitigliano e Manciano).

Maltempo In Italia. Nord

Nuvolosità in Piemonte, con deboli nevicate in Emilia Romagna, anche in pianura. Altrove cielo limpido e freddo intenso. Con temperature che oscilleranno tra 0 (di massima) e -10. In Liguria c’è da ore l’allerta neve nelle zone interne. Pericolo valangjhe su tutto l’arco alpino, in alcuni punti anche a livello 5.

Maltempo Italia, così zona per zona nel giorno più freddo dell’anno.

Leggi anche: Maltempo, in arrivo Burian gelo e neve anche in pianura

Maltempo in Italia. Centro e Sardegna

Il giorno più freddo dell’anno porterà condizioni di maltempo su Marche, Abruzzo, Molise e Umbria. Neve diffusa anche su pianure e coste, dove ci sono bufere. Piogge sul Lazio (neve a 400 metri, in pianura nel pomeriggio/sera). Pioggia sulla Sardegna orientale (neve a 750 metri). Temperature glaciali anche in Toscana, Umbria e su tutte le regioni adriatiche centrali.

Maltempo in Italia. Sud e Sardegna

Sarà un vortice ciclonico alimentato da venti gelidi siberiani che provocherà precipitazioni diffuse su tutte le regioni, la neve cadrà dapprima a quote collinari, ma entro sera raggiungerà coste e pianure di Puglia, Basilicata e Campania, a 1000 metri in Calabria, oltre i 1400 metri in Sicilia. Piogge e temporali sulla Puglia settentrionale. La Protezione civile ha lanciato l’allerta gialla ovunque.

Maltempo Italia. La riunione della protezione civile

Maltempo Italia. A proposito di protezione civile, c’è stata già una riunione per fare il punto della situazione su come affrontare il giorno più freddo dell’anno. «Alla luce delle previste condizioni meteo avverse per le prossime ore – si legge in una nota -, con nevicate abbondanti fino a quote di pianura su gran parte delle regioni centrali e meridionali, il capo Dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, ha presieduto una riunione per fare il punto della situazione sullo scenario atteso e sulle misure messe in campo sul territorio, allo scopo di ridurre al minimo i disagi per la popolazione».

«Nel corso della riunione – ha continuato il Dipartimento della Protezione civile – , alla presenza dei rappresentanti delle Regioni interessate, dei gestori dei servizi essenziali e della viabilità, è stato fornito un quadro della situazione meteorologica in atto e verificato le eventuali situazioni di criticità sul territorio nazionale e l’attivazione di tutti i presidi territoriali».

«Al fine di seguire con attenzione l’evoluzione dei fenomeni attesi ed assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio nazionale della protezione civile, il capo Dipartimento ha convocato per questa mattina, sabato 13 febbraio, il Comitato operativo che si svolgerà alle 10 nella sede del Dipartimento della Protezione civile».

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie