Violenza e minacce in famiglia. Arrestato 44enne irpino

1' di lettura

E’ stato arrestato perché nonostante gli fosse stato imposto di tenersi alla larga dall’abitazione della moglie e delle figlie, ha continuato a molestarle. Con episodi ripetuti e accertati dai carabinieri.

Ai domiciliari è finito un 44enne della Valle Caudina. Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Ospedaletto d’Alpinolo.

L’uomo era già stato denunciato per una lunga serie di maltrattamenti in famiglia. Vittime la moglie e le figlie minori.

Stanca di subire continue violenze, e temendo per la sua incolumità e per quella delle ragazzine, la donna aveva denunciato tutto ai carabinieri. Al 44enne era stato imposto il divieto di avvicinarsi all’abitazione delle vittime. Divieto che evidentemente non ha rispettato. I magistrati hanno ritenuto necessario l’aggravamento della misura cautelare, perché quella precedente non era ritenuta più sufficiente a garantire la sicurezza della moglie e delle figlie.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie