Il sindaco brigante dedica una banconota a Maradona

Una banconota a dedicata a Maradona: si tratta di un ducato coniato dal comune di Castellino del Biferno in provincia di Campobasso su iniziativa del sindaco. Per il primo cittadino, Enrico Fratangelo, Maradona rappresenta in pieno il riscatto del sud. È meglio di Maradona.

2' di lettura

C’è già una banconota dedicata a Maradona e non è in Argentina ma in Italia. In Molise, più precisamente. Il sindaco di Castellino del Biferno, in provincia di Campobasso, Enrico Fratangelo, ha coniato i nuovi ducati. Non sono dedicati solo al campione argentino, ma anche alle vittorie dei mondiali e dello scudetto.

Dedicata all’immortalità di Maradona

E quindi: la banconota da 5 è dedicata alla vittoria del Napoli in Coppa Uefa, quella da 10, naturalmente, all’immortalità di Maradona, la 20 ducati allo scudetto e raffigura l’urlo del riscatto e la 50 ducati alla Coppa del mondo. La 100 ducati, appena uscita dalla stampa, raffigura la “Mano de Dios”, ancora una volta Maradona.

Vi chiederete, ma che c’entra il ducato con un comune italiano?

È presto detto. La moneta castellinese è stata adottata con decreto sindacale il 17 aprile del 2020, facendo seguito al regolamento comunale del 2018 il cui contenuto cita il regio decreto del 1831 del re di Napoli, Ferdinando II.

Leggi anche: Argentina, Maradona su francobolli e banconote

Il ducato ha lo stesso valore dell’euro e viene consegnato alle famiglie meno abbienti del paese che utilizzano quelle banconote per la spesa alimentare in negozi convenzionati con il Comune. I commercianti riconsegnano quelle banconote al comune che li “cambia” con euro.

Maradona è meglio di Garibaldi

Il 24 dicembre 2020 Fratangelo ha coniato la moneta da 2 ducati con l’effigie di Maradona e ora, nel piccolo centro molisano, su 5 banconote e una moneta campeggia l’immagine sportiva del campione.

«Le banconote sono già stampate, tagliate e plastificate per poterle sanificare – dichiara il sindaco che ha cominciato a distribuirle -. Maradona lo consideriamo il contro-eroe risorgimentale, l’eroe del Sud del mondo. Garibaldi, considerato l’eroe dei due mondi, fuggì in Argentina dopo la condanna di morte per eversione mazziniana e, invece, l’Argentina ci ha inviato il vero eroe che ha sempre difeso i poveri e non si è mai piegato a logiche mercenarie, diversamente da Garibaldi».

Come dire: Maradona è meglio di Garibaldi.

Maradona e il riscatto del Sud

«Abbiamo scelto di far uscire le banconote in questo periodo – ha detto Fratangelo – in funzione della commemorazione delle vittime degli eccidi perpetrati dai Savoia ai danni del Sud e soprattutto il 13 febbraio, giorno in cui capitolò Gaeta».

«Da quel giorno – continua il sindaco – fino all’arrivo di Maradona, il Sud non sapeva più di poter vincere nè a livello calcistico nè a livello imprenditoriale, nè sociale nè economico e, quindi, produttivo. Dopo Maradona, il Sud Italia e il Sud del mondo hanno riaperto le loro menti e da popoli sottomessi sono diventati popoli eguali. Perciò viva Maradona e viva la libertà».

La banconota dedicata a Maradona perché rappresenta il riscatto del Mezzogiorno.

Fratangelo annuncia entro breve la coniazione della moneta da 10 ducati metallica a tiratura limitata di 50 mila pezzi.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie