Puglia, eroe irpino salva madre e figlia dall’annegamento

Un intervento provvidenziale, senza il quale le due donne sarebbero probabilmente annegate



1' di lettura

Grazie all’intervento provvidenziale di Antonio, originario di Monteverde (Avellino), e di Carmine (di Potenza), due donne, una madre e una figlia, non sono annegate.

Il fatto è accaduto nel lido Albatros, sulla spiaggia di Marina di Lesina (Foggia), nel Parco nazionale del Gargano.

A riportare la vicenda sono alcuni bagnanti, che hanno assistito alla scena. Le due si erano allontanate dalla riva e a causa di una buca e del mare mosso non riuscivano a tornare sulla terra ferma.

A quel punto Antonio e Carmine, senza pensarci due volte, si sono precipitati in acqua per salvare le due sventurate. (Foto di bariitalianews.it).

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!