Mascherine addio, De Luca vuole togliere l’obbligo entro il 18 giugno

Il governatore ha studiato con gli esperti la curva epidemica in Campania. I dati spingono per la decisione di eliminare l'obbligo mascherine all'aperto. Oggi potrebbe arrivare la conferma ufficiale



1' di lettura

La Campania si appresta a dire addio (si spera per sempre), alle mascherine. Secondo indiscrezioni il governatore Vincenzo De Luca si appresta ad annunciare l’ordinanza che eliminerà l’obbligo della “protezione individuale” all’aperto anche in Campania.

Dal 22 giugno si potrebbe tornare a passeggiare senza indossare mascherine. In questi giorni il presidente della Regione, la Giunta e gli esperti dell’Unità anti crisi, hanno studiato con attenzione l’andamento della curva epidemica.

L’eliminazione dell’obbligo “mascherine all’aperto” dipendeva molto anche da questi numeri. Che nelle ultime settimane sono estremamente positivi. E che hanno convinto De Luca a rimuovere l’obbligo. Resterà naturalmente in vigore per tutti i luoghi chiusi. Oltre alla necessità di mantenere le distanze di sicurezza.

Una prima conferma potrebbe arrivare già oggi, nella consueta diretta Facebook del venerdì pomeriggio di De Luca.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!